Xylella fastidiosa. Arrivano i contributi per le aziende agricole

Il ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina ha firmato il decreto di declaratoria di eccezionalità dei danni causati da organismi nocivi nei territori della regione Puglia. Le imprese agricole e le strutture aziendali che, in seguito all’evento calamitoso, hanno subito danni nelle attività produttive potranno accedere ai fondi stanziati dal Governo.
Anche Nardò rientra tra  i comuni che potranno beneficiare delle misure di intervento previste.
Le istanze dovranno essere presentate presso l’ufficio agricoltura del Comune di Nardò in piazza Cesare Battisti. Potranno essere consegnate a mano, tramite raccomandata o tramite PEC all’indirizzo protocollo@pecnardo.it.
I moduli possono essere scaricati on line dal sito del comune (www.comune.nardo.le.it), o ritirati presso gli uffici di piazza Cesare Battisti (URP e ufficio agricoltura)
Per assistenza o per maggiori informazioni è possibile rivolgersi ai Centri Assistenza Autorizzati.
Il termine improrogabile entro cui presentare la domanda è il 16 settembre 2015.
“Con questi fondi il governo offre un aiuto concreto a chi ha subito dei danni a causa della xylella fastidiosa – ha dichiarato l’assessore all’agricoltura Flavio Maglio – Questi interventi favoriranno la ripresa delle attività produttive e consentiranno alle aziende di ripartire”.
26 agosto 2015

 

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus