Vox Populi: La guerra come mezzo di pacificazione

Di Aladino Aloisi
16 novembre 2015
E Guerra Fu !!!!! Trovato il “Casus Belli” che legittima tutte le guerre di antica e recente memoria , dalla fuga di Elena di Troia al ratto delle Sabine, dall’attentato di Sarajevo , al trattato di Versailles e conseguente invasione della Polonia, passando per il bombardamento aereo delle isole hawaiane per finire alle torri gemelle e l’ultima strage francese. Peccato che l’origine di tutte le guerre , come affermava,fuori dai testi scolastici, un mio vecchio insegnante di storia, non e’ mai quella narrata ed impressa sui testi ma bensì quella che si nasconde dietro interessi economici e di potere che ne derivano dallo scoppio di un conflitto bellico e soprattutto dalla conseguente vittoria o sconfitta nella stessa che stravolge sempre e comunque gli equilibri sino a quel momento stabiliti. Ora questo mostro generato dall’occidente ,chiamato Isis ,dapprima tollerato, poi utilizzato e finanziato per contrastare fazioni ribelli sui territori occupati, adesso anche usato come fornitore di petrolio a basso costo e di reperti archeologici depredati nel corso delle razzie nelle citta’ occupate, inizia ad incuotere terrore alla loro stessa madre. Ma se l’occidente continua a bombardare le citta’ piuttosto che i pozzi petroliferi,da loro conquistati,come potrà mai porre fine alla guerra? L’utilizzo da parte dei terroristi delle risorse che ne derivano dalla vendita del greggio fanno muovere fiumi di denaro ed alimentano il potere e la forza di questo gruppo sia nel raccogliere proseliti che nell’acquisto delle armi di distruzione dai paesi industrializzati per poi riutilizzarli nelle guerre di conquista territoriale e contro gli stessi Stati fornitori di strumenti bellici. Le potenze occidentali si sono immerse, da tempo, nel gioco del gatto che cerca invano, nei suoi giri su se stesso, di mordersi la coda. Le guerre di facciata lasciamole fare ad altri , noi che ancora abbiamo modo di usare il pensiero senza lasciarsi trascinare dai Salvini di turno e dall’emotivita’ che nasce spontanea dopo un terribile gesto…utilizziamo la via della ragione per raggiungere la pace e comprendere gli argomenti di coloro che da lontano gridano le loro verita’.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *