VIVERE NEI PARCHI – PUGLIA.M.I.C.A. PERCORSI, ATTIVITÀ LUDICHE E CULTURALI, PORTOSELVAGGIO È SALUTE. Il 14 marzo scade l’avviso per la gestione delle attività del progetto

C’è tempo sino al 14 marzo per la presentazione delle candidature da parte di soggetti privati (raggruppamenti temporanei tra professionisti, cooperative, associazioni) interessati alla realizzazione delle attività di Vivere nei parchi – PugliA.M.I.C.A. (attività motoria integrata cultura e ambiente), un progetto relativo al parco di Portoselvaggio e finalizzato alla promozione del movimento, sul quale il Comune di Nardò, quale ente gestore del “Parco naturale regionale di Portoselvaggio e Palude del Capitano”, ha sottoscritto una convenzione con la Regione Puglia.
                Si tratta, in pratica, di percorsi di cammino e di attività ludico-ricreative e culturali da svolgersi su tutta l’area del parco e indirizzati alle famiglie. L’obiettivo è una vera e propria azione di prevenzione sanitaria e a tutela della salute, anche attraverso politiche di inclusione sociale nei riguardi di soggetti affetti da qualche disabilità. Il punto di forza del progetto è la giusta interazione tra ambiente, cultura e turismo anche come occasione per contrastare le disuguaglianze in salute. Gli itinerari e i percorsi previsti dal progetto sono molto variegati e sono, tra gli altri, walking, balli, esercizi a corpo libero, yoga, attività personalizzate per i disabili, laboratori del gusto, lezioni teorico-pratiche di educazione alimentare, percorsi culturali alla scoperta del patrimonio geologico, marino, archeologico e folkloristico.
                Il soggetto aggiudicatario predisporrà, in accordo con il Comune, un calendario di attività da espletarsi nel 2017 e 2018 nei segmenti aprile-luglio e settembre-ottobre, dovrà inoltre individuare un gruppo di esperti e professionisti, reclutare i partecipanti e occuparsi della documentazione e degli adempimenti amministrativi. I soggetti proponenti in possesso dei requisiti richiesti dall’avviso possono presentare istanza e relativa documentazione al Comune di Nardò entro le ore 12 del 14 marzo 2017. L’avviso pubblico (redatto dall’Ufficio Parco del Comune di Nardò), gli allegati con lo schema di domanda e la documentazione necessaria sono disponibili sull’albo pretorio (http://www.comune.nardo.le.it/albo-pretorio-online.html, n. 824).
Ufficio Stampa comune di Nardò

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus