UNIVERSITA’: IL RETTORE CONVOCA I RAPPRESENTANTI POLITICI E DEGLI ENTI TERRITORIALI

 Lo stato dell’arte e le politiche di sviluppo dell’Università del Salento all’attenzione dei rappresentanti politici e degli enti territoriali: l’invito è del Rettore dell’Università del Salento Vincenzo Zara, l’appuntamento per sabato 10 ottobre 2015 alle ore 10 in Rettorato (piazza Tancredi 7, Lecce). Convocati i parlamentari, i rappresentanti territoriali del Governo, il Presidente della Regione e gli assessori coinvolti, i Sindaci e i Presidenti delle Province di Lecce e Brindisi. «Siamo diffondendo capillarmente gli inviti», spiega il Rettore, «e teniamo moltissimo alla presenza di tutti i nostri rappresentanti politici, sia a livello nazionale che territoriale: dopo la conferenza d’Ateneo dei giorni scorsi, che ha visto ampia partecipazione da parte dei “portatori d’interesse”, è il momento di fare il punto sul ruolo della politica nei processi di sviluppo dell’offerta formativa della nostra Università. A partire dal presente, tra difficoltà e potenzialità, si tratta di pensare a iniziative concrete, di pianificare assieme una strategia condivisa perché l’Ateneo torni a essere uno dei centri propulsivi di crescita delle risorse di conoscenza e capitale umano, sia nel suo ruolo “locale” che inserita nel contesto del sistema nazionale dell’istruzione superiore». 
 Lecce, 5 ottobre 2015

foto quotidianodipuglia.it

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus