Un diritto…messo di traverso

E’ andato in scena ieri, al Teatro Comunale di Nardò, “ Un diritto…messo di traverso” intenso monologo di Salvatore Cosentino. Magistrato, ex procuratore reggente presso la Procura di Locri, appassionato di teatro, cinema e  poesia salentino d’adozione,  ha ricevuto nel 2013 il premio internazionale Kouros 2013. In quasi un’ora e mezza ha raccontato al pubblico la figura del Giurista “nell’arte, tra cinema, teatro, televisione e poesia…”, in un periodo in cui il campo del diritto vive un’inquietante zona d’ombra. Cosentino ha ammaliato letteralmente la platea con una straordinaria abilità oratoria, tra paradosso, storia e ironia, veicolando il messaggio che la criminalità si combatte anche con la cultura e il dialogo. In scena anche la pianista Carla Petrachi.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *