Ultimato il campo d’accoglienza in Contrada Arene a Nardò

Allestito il campo per l’accoglienza dei lavoratori migranti. Tende nuove, docce, bagni chimici, acqua potabile, spazi per l’alfabetizzazione degli stranieri. Saranno 200 i migranti ospitati nelle apposite tende realizzate per i migranti che ogni estate si recano nel territorio neretino per la raccolta delle angurie .

 ” Parola d’ordine: accoglienza per i lavoratori, lotta senza tregua ai caporali.” ha affermato il sindaco della città neretina Marcello Risi. Le 16 tende sono state allestite grazie anche al Gruppo A.G.E.S.C.I. Nardò 1 ed è stato inoltre attivato uno sportello per l’integrazione socio-sanitaria-culturale per i lavoratori migranti che è  attivo tutti i giorni dalle 10 alle 21.  Inoltre diverse decine di pasti caldi vengono serviti ogni sera ai lavoratori migranti extracomunitari nella mensa della Caritas, presso il seminario diocesano di Via Incoronata.

Un bus navetta del comune è gratuitamente a disposizione dei lavoratori che, privi di mezzi di locomozione, devono raggiungere la mensa partendo da contrada Boncuri e contrada Arene.

In contrada Arene sorge l’area del comune, con tende e fabbricati con ampi vani coperti, a disposizione dei lavoratori senza dimora.

L’acqua potabile viene rifornita quotidianamente (da agosto doppio rifornimento ogni giorno).
Circa cento lavoratori quest’anno alloggiano in abitazioni private prese in affitto dagli stessi lavoratori ovvero dai datori di lavoro.

Il comune ha attivato, inoltre, un moderno ed efficiente sportello mobile per gli immigrati (funzionerà dodici mesi l’anno).

campo migranti 2014 sportello immigrazione tende campo arene 2014

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus