“Uliando uliando”, ecco tutti i vincitori del contest dedicato alla riproduzione artistica di ulivi secolari

Fumettisti, illustratori disegnatori e artisti da tutta Italia si sono ritrovati dal 30 settembre al 2 ottobre nel castello di Otranto per un originale contest artistico. Tema: le forme antropomorfe e zoomorfe degli ulivi secolari del Salento.
L’iniziativa, patrocinata da Coldiretti Lecce e ideata dall’autore della mostra “Uliando Uliando”, Carlo Toma, con la Carlo Toma Edizioni, l’Istituto di Culture Mediterranee e il Comune di Otranto, è stata un’occasione di valorizzazione di uno dei tratti salienti del territorio salentino, la cultura dell’olio e dell’ulivo.
Armati di pennelli, matite e software, ma soprattutto di fantasia e talento, nel bellissimo maniero idruntino, i 30 partecipanti, provenienti da tutte le regioni d’Italia, hanno ricreato artisticamente gli scatti fotografici che Carlo Toma, autore del libro/mostra “Uliando Uliando”, ha realizzato tra gli ulivi della Puglia.

ULIANDO TAVOLA DISEGNI ULIANDO DISEGNATORI ULIANDO DISEGNI 1 ULIANDO DISEGNI 2 ULIANDO PARTECIPANTI

Ed ecco i vincitori: 1° premio a Barbara Baldi (Milano), 1000 euro da CarloToma Edizioni; 2°premio a Graziano Roccatani (Frosinone), una settimana di soggiorno per 2 persone all’hotel Resort Mulino a Vento ad Uggiano; 3° premio a Marilisa Cotroneo (Alessandria), un week end per due persone all’hotel Resort Mulino a Vento-località, Uggiano; 4° premio a Marco Lorenzetti (Senigaglia), 5° premio ad Elena Bia (Nole), per entrambi diritto a partecipare ad “Uliando Uliando ” 2017 senza preselezione. In più a tutti i partecipanti Coldiretti Lecce ha consegnato una bottiglia di olio extravergine d’oliva made in Salento.
“Un’iniziativa di grande valore – dice il presidente di Coldiretti Lecce, Pantaleo Piccinno – in termini di marketing territoriale ma anche di accrescimento della consapevolezza dell’enorme patrimonio ambientale del Salento, costituito dagli ulivi secolari. Questa appena conclusa è l’edizione numero zero di un contest artistico che Coldiretti Lecce contribuirà a far crescere nei prossimi anni invitando artisti internazionale con l’obiettivo di portare sotto i riflettori un bene unico e irripetibile, qual è l’uliveto salentino, che va tutelato e valorizzato in ogni modo”.
Info ufficio stampa Coldiretti Lecce – Daniela Pastore

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus