Tutti in piazza per ricordare Mohamed

L’associazione Diritti a Sud invita la cittadinanza a scendere in piazza per ricordare Mohamed, il lavoratore stagionale che ha perso la vita lo scorso 20 luglio. Noi ci saremo, perché la sua morte ingiusta, l’ennesima morte ingiusta che avviene nelle nostre campagne, non passi inosservata, non anche questa volta. Mohamed è morto accasciandosi sulla terra che lavorava, mentre raccoglieva l’oro rosso, simbolo della ricchezza di pochi e della sofferenza e del sudore di tanti altri. Le condizioni dei lavoratori stagionali nell’agro di Nardò, sono ormai ben note a tutti o almeno dovrebbero esserlo. Il nostro impegno nella lotta per i diritti e per la dignità si rinnova ogni giorno, lunedì vogliamo semplicemente ricordare Mohamed, insieme ad ogni cittadino che soffra per questo triste episodio, e sostenere direttamente la famiglia che ha lasciato, composta da una moglie fortissima e due bambini meravigliosi, di tre e quindici anni. Cercheremo, infatti, di sostenere la famiglia organizzando una RACCOLTA FONDI in loro favore, che ora, oltre all’immenso dolore per la perdita di un padre e di un marito, non ha più fonti di reddito e non sa come andare avanti. La famiglia di Mohamed ha bisogno di ognuno di noi, mentre attendiamo che venga fatta chiarezza su quanto avvenuto. L’appuntamento è, dunque, per lunedì 27 alle ore 18,30 in piazza Cesare Battisti, con una candela in mano per Mohamed e per la nostra umanità.    Informiamo, infine,che è possibile destinare donazioni alla famiglia con:
-Ricarica poste pay
Numero carta: 5333171013757592
-bonifico bancario
Iban: IT50M0760105138279059679063 intestato a Marie Marie Cindy Desiree
25 luglio 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *