TROVATO CON OLTRE TRE CHILI DI MARIJUANA ED UNA PISTOLA

Dopo un’attività di appostamento e pedinamento in alcune zone dove era stata segnalata attività di spaccio, nel tardo pomeriggio di ieri, una pattuglia della Squadra Mobile ha proceduto all’arresto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di STELLA Cristian, di Lecce, del’95.

Si è giunti all’arresto in quanto, alle ore 15:35, i poliziotti della Sezione Antidroga, impegnati in questo specifico servizio,  transitando nel comune di Merine di Lizzanello, in via Adige, notavano un giovane che appariva sospetto e gli si avvicinavano .

STELLA Cristiana - foto STELLA Cristiana - materiale

Il ragazzo, alla vista dei poliziotti, tentava di eludere un eventuale controllo, ma veniva comunque fermato. Alla richiesta dei documenti, il fermato evidenziava uno stato di agitazione tale da rendere opportuna un’ immediata perquisizione personale e, alla richiesta di  posare gli oggetti che aveva in mano, il giovane con gesto fulmineo, sbatteva per terra il proprio telefono cellulare, rompendolo e tentava altresì di nascondere le chiavi della sua abitazione sotto una macchina parcheggiata nelle immediate vicinanze, al fine di impedire un successivo controllo domiciliare.

In relazione al comportamento tenuto, i poliziotti ritenevano necessario estendere la perquisizione all’abitazione del fermato, dove venivano rinvenuti Kg 3,463 di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, nascosti in un ripostiglio fra i vestiti; nonché tutto l’occorrente per il confezionamento tra cui: un bilancino di precisione; una confezione di sacchetti gelo, un coltello da cucina con manico di colore giallo intriso di sostanza stupefacente; un rotolo di pellicola plastificata.

All’interno del mobile della camera da letto venivano rinvenute delle banconote di diverso taglio, per un totale complessivo di euro 560,00; in un mobile del soggiorno veniva trovata una pistola a tamburo ad aria compressa marca ASG matr. 14J62418 priva di tappo rosso con relativo munizionamento; sei cartucce in metallo porta-pallini; una busta di plastica di colore nero contenente numerosissimi pallini in plastica e tre bombolette di gas per la ricarica della pistola.

Sentito il PM di turno Dr. GAGLIOTTA, STELLA veniva tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.

1 settembre 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *