Tragedia della 379: il cordoglio dell’ Assessore alla Cultura di Nardò Mino Natalizio

Ho conosciuto la figlioletta di Cristian durante un’iniziativa organizzata la scorsa estate dall’amministrazione comunale. Una bambina bellissima, un Angioletto. Un Angioletto che il Signore ha voluto prematuramente accanto a se, sicuramente perché un Angelo non può stare sulla Terra, ma merita i cieli celesti.
A Cristian e in particolare al nonno Elio, mio amico, che non smette mai di parlare dei suoi nipotini, chiedo, nonostante il dolore, di avere Fede e di credere a questo, perché non ci può essere altra spiegazione…
Mino Natalizio
13 dicembre 2015

Foto: www.quotidianodipuglia.it

Taggato con: , ,

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *