Torna nel Salento un Treno da favola per avvicinare i bambini alla lettura

Torna il 31 maggio la Festa del libro a Nardò, presso il piazzale antistante la Stazione Centrale della Città. L’iniziativa si inserisce all’interno della campagna “La festa del libro per ragazzi- Cresco perchè leggo” promossa dall’assessorato alla cultura della Provincia di Lecce e dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei beni e delle attività culturali, con il sostegno di Arcus -Arte cultura spettacolo.

 La manifestazione, organizzata nell’ambito del progetto sperimentale nazionale di promozione della lettura “In vitro”, vede la collaborazione, delle librerie e biblioteche della provincia di Lecce, delle Ferrovie Sud Est, e tra i partner, l’Acp (Associazione culturale pediatri), l’Ain (Associazione italiana biblioteche – sezione Puglia), l’Aie (Associazione italiana editori), l’Ali (Associazione librai italiani), Npl (Nati per leggere) e l’Aisaf onlus (Associazione ionico – salentina amici delle ferrovie).

 Così fino al 2 giugno una carovana di cultura e letteratura viaggerà per le città del nostro territorio a bordo del Trenino dei libri, un treno da favola, treno storico delle Ferrovie Sud Est con l’obiettivo di avvicinare in particolare i bambini al fantastico e ricco mondo dei libri.

Oggi la locomotiva è partita da Zollino, per poi proseguire facendo tappa a Maglie, Otranto e Tricase. Il treno proseguirà la sua corsa domani, venerdì 30 maggio passando per Presicce, Casarano, Tuglie, Galatone, per poi completare il suo itinerario sabato 31 maggio a Nardò, Carmiano, Guagnano, Novoli.  Al suo interno si svolgeranno il laboratorio di lettura “Un treno da favola” a cura di Milena Galeotto e letture per i più piccoli a cura dei volontari di Nati per leggere. Nelle carrozze è allestita anche una mostra di libri pop-up e una libreria viaggiante.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus