“TEMPORE MANFREDI – USI E COSTUMI ALL’ETA’ DI RE MANFREDI DI SVEVIA”

Un viaggio nel tempo alla scoperta della Manfredonia del XIII secolo. Uno spaccato di vita quotidiana all’epoca di re Manfredi di Svevia. Appuntamento con la storia domani 28 agosto grazie a “Tempore Manfredi”, la manifestazione organizzata dal Gal Daunofantino nell’ambito del cartellone di eventi 2014, finanziato dal FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale).
Ad animare il Castello Svevo-Angioino, con la splendida Piazza d’Armi e il fossato, le associazioni “Imperiales Friderici II” e “Lupo Errante”, aderenti al Coordinamento “Mille&Duecento” che annovera importanti gruppi medievali a livello nazionale, e le associazioni “Amici del Medioevo”, “i Federiciani” e “Liberi Attori”. A partire dalle 19, la suggestiva location proietterà il pubblico nel 1200 grazie ad una ricostruzione della vita all’epoca degli Svevi ricostruita su base storico-scientifica. L’allestimento curato nei minimi dettagli farà da sfondo alle diverse performance che coinvolgeranno gli spettatori: suoni, danze, combattimenti, cerimonie dell’epoca animeranno la serata, ricreando scenari cari ai fondatori di Manfredonia.
A rendere più gustosa la manifestazione, il percorso enogastronomico “A tavola nel Medioevo”: formaggi, marmellate, frutta, dolci e vini, saranno i protagonisti di tre differenti degustazioni di bontà locali.

Il viaggio alla scoperta delle peculiarità di una terra cara a Federico II, continua venerdì 29 agosto. Il “Villaggio del Gal Daunofantino” allestito in Largo Diomede offrirà a grandi e piccini una serata all’insegna del divertimento. A partire dalle 16 spazio al divertimento dei più piccoli con “Bimbi in centro”: giochi, spettacoli, suoni e colori per la gioia dei piccolini. Contestualmente, a partire dalle 20:45, la musica della tradizione popolare allieterà il pubblico con i travolgenti ritmi dello spettacolo “Pizzica, tarantelle e tammuriate” del gruppo di danze popolari “Lycosa”. Un viaggio in musica nella canzone d’autore e macchiettistica romana e partenopea sarà offerto dallo spettacolo “M’aggia curà”, del trio composto da Vincenzo De Michele, Antonio Carluccio e Primiano De Biase, in programma alle 21:30.
Il tutto condito da degustazioni di prodotti della zona daunofantina.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *