TAURISANO, SCOVATE ARMI CLANDESTINE E SEQUESTRATE DOSI DI DROGA

Nel pomeriggio di ieri i poliziotti del Commissariato di P.S. di Taurisano e del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, nell’ambito dell’operazione legalità diffusa: ad oltranza, hanno proceduto all’arresto di un uomo del 1993 residente in Acquarica del Capo, perché  ritenuto responsabile dei delitti di detenzione abusiva di armi con matricole abrase e clandestine, munite di relative munizioni e per ricettazione.

Il mirato servizio di controllo straordinario del territorio ha visto coinvolti anche soggetti gravati da pregiudizi di polizia ovvero sottoposti a misure restrittive della libertà personale.

 

L’attività ha riguardato, nello specifico, un soggetto, già noto alle forze di polizia, residente ad Acquarica del Capo nella cui abitazione è stata effettuata una attività di perquisizione domiciliare.

 

Il fondato sospetto dei poliziotti di trovare armi e droga all’interno dell’abitazione si è rilevato subito concreto.

 

In un mobiletto posto in un bagno in disuso, i poliziotti hanno rinvenuto il seguente materiale:

 

  • una pistola a tamburo cal. 7.65 (senza numero di matricola e priva di marca) rifornita da 3 cartucce cal. 7,65 marca GECO,  da ritenersi clandestina;

 

    • una pistola semiautomatica marca BERNARDELLI modello 60 con caricatore monofilare rifornito da 6 cartucce cal. 7.65 ed un bossolo del medesimo calibro, arma priva di numero di matricola e perfettamente lubrificata e funzionante;

 

  • la somma complessiva di € 2.700,00 ripartita in banconote di vario taglio e per la quale l’arrestato non ha saputo dare giustificazione;
  • circa un grammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana, confezionato con carta cellophane;

 

 

 

L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Lecce

 

Sempre nell’ambito dell’operazione legalità diffusa: ad oltranza a Taurisano i poliziotti del locale Commissariato di P.S. e del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce nei giorni scorsi hanno effettuato un controllo straordinario nel comune di Taviano.

 

L’attenzione dei poliziotti si è concentrata sul parco comunale, spesso ritrovo nelle ore serali di tossici e spacciatori.

 

L’attività ha comportato il sequestro complessivo di circa 7 grammi di marijuana, già suddivisi in dosi, e di circa un grammo di cocaina.

 

Nell’ottica del controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati e contrasto ai fenomeni di illegalità diffusa, che incidono sul quotidiano vivere civile, i poliziotti hanno identificato 83 persone, di cui 23 con precedenti penali, e controllato anche gli avventori di due esercizi per la somministrazione di bevande.

Taggato con: , ,

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus