TARANTO: CELEBRATA LA GIORNATA MONDIALE DEL SERVIZIO SOCIALE

L’Ordine degli Assistenti Sociali della Puglia ha celebrato la Giornata Mondiale del Servizio Sociale all’interno del Salone della Provincia di Taranto, città simbolo del tema ” Promuovere la Comunità e la sostenibilità ambientale”. La Giornata mondiale del Servizio sociale si celebra ogni anno il terzo martedì di marzo con l’obiettivo di sollecitare la più ampia riflessione sull’importanza e sul ruolo del Servizio sociale nella promozione di benessere sociale. La Giornata è promossa, tra gli altri, dall’Associazione Internazionale delle Scuole di Servizio Sociale (IASSW), dal Consiglio Internazionale del Social Welfare (ICSW) e dalla Federazione internazionale degli assistenti sociali (IFSW).
All’evento pugliese ha partecipato il Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi Gianmario Gazzi.  “Per troppi anni – ha detto Gazzi – a Taranto, come nella Terra dei fuochi o a Seveso o anche nel mio stesso ricco e rispettabile Trentino, troppe teste si sono voltate dall’altra parte; troppe persone non hanno voluto ascoltare, non hanno voluto vedere. Troppi – anche tra quelli che per missione dovevano difendere le persone, cittadini e lavoratori – non hanno svolto fino in fondo il loro dovere”. Taranto riassume la difficoltà di una comunità nel costruire una propria stabilità economica e sociale e la difficoltà di scegliere tra lavoro e ambiente, tra disoccupazione ed eco-sostenibilità. “Per troppo tempo – dice ancora Gazzi – si è lasciato che lo spettro del non lavoro fosse il pensiero unico dominante, un totem intoccabile. Nel frattempo la situazione della immensa acciaieria quasi simbolo stesso della città si andava ingarbugliando con le conseguenze giudiziarie di comportamenti disinvolti e tragici sia in termini di sicurezza sul lavoro sia in termini di un inquinamento ambientali che ha pochi precedenti in Italia ma anche in Europa”.
Prendendosi cura dell’ambiente ci si prende cura di se stessi e della comunità, è il messaggio che emerge dai diversi interventi. Un ambiente sano è presupposto per poter costruire relazioni sane all’interno della comunità, offrendo ai singoli e alle stesse comunità opportunità migliori di sviluppo e di benessere. “Taranto, come altre realtà del Mezzogiorno, – dice ancora Gazzi – potrà diventare un luogo migliore se gli diamo opportunità diverse dal veleno che per anni è stato costretto a respirare e a far respirare ai suoi cittadini”. 
Sul tema ILVA si è soffermato anche il Presidente dell’Ordine regionale degli Assistenti Sociali Antonio Nappi: “Taranto è una città nella quale la presenza dell’ILVA crea problemi alla fruibilità del territorio. La professione dell’assistente sociale è orientata a creare una coniugazione tra ambiente e comunità. L’una non può esprimersi al meglio senza l’altra”.
“Taranto è anche la città del ponte – aggiunge Nappi – e in un mondo che alza mura e barriere tra i popoli, il ponte simboleggia lo strumento di dialogo e di contatto tra le comunità, tra le generazioni, tra tutti i componenti della società”.
Nel corso dell’evento è stato letto il messaggio che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha rivolto agli Assistenti Sociali in occasione della Giornata Mondiale del Servizio Sociale: “Desidero esprimere agli assistenti sociali, che affrontano ogni giorno i problemi delle fasce più fragili della nostra popolazione, sostegno e riconoscimento per la loro attività. E’ importante che l’attività svolta a favore dei nostri concittadini più deboli, attenta a lenire il disagio sociale, a contrastare le nuove povertà, ad intervenire a tutela dell’infanzia, riceva attenzione, per la professionalità che esprime e l’impegno che dimostra nel suo svolgersi concreto”.
Gli eventi organizzati dall’Ordine degli Assistenti Sociali per la Giornata Mondiale del Servizio Sociale continueranno nei prossimi giorni. Il 24 marzo a Foggia, dalle 15 alle 19, presso l’Auditorium Amgas e il 27 marzo a Barletta, dalle 15 alle 19, presso la sala Gos.
Enzo de Gennaro
Ufficio Stampa
Ordine Assistenti Sociali Puglia

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus