Tap: Mellone firma l’appello per chiedere l’immediata sospensione delle attività in corso

Il sindaco Pippi Mellone ha aderito alla mobilitazione istituzionale di sindaci, consiglieri regionali e parlamentari per fermare Tap, il gasdotto che dovrebbe approdare sul territorio del Salento in prossimità della spiaggia di San Basilio, a San Foca di Melendugno. Nell’appello rivolto al presidente della Repubblica, al presidente del consiglio dei ministri e al presidente della Regione Puglia, già sottoscritto da diversi sindaci del Salento, si chiede l’immediata sospensione delle attività in corso anche a tutela dell’incolumità dei cittadini che legittimamente manifestano il proprio dissenso e degli stessi lavoratori, nonché un incontro tecnico-politico, propedeutico all’avvio di un’attività di ricerca di soluzioni più avanzate.
“Il presupposto fondamentale – spiega il sindaco Mellone – è che opere di questo tipo, di queste dimensioni e così impattanti sul territorio, non possono essere realizzate a dispetto dei cittadini e delle comunità, senza una qualche forma di condivisione e accettazione. Se si nega questo, si certifica una frattura della democrazia e del principio di partecipazione. L’idea che il gasdotto venga imposto con la forza è inaccettabile più del gasdotto stesso”.
 Ufficio Stampa

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus