“SUPEREROI”: UN LABORATORIO TEATRALE PER L’INTEGRAZIONE DEDICATO AGLI STUDENTI DELL’UNIVERSITÀ DEL SALENTO

Nell’ambito di “Integrazione senza barriere”, un progetto di servizio civile nazionale promosso dal Centro per l’Integrazione – Area Studenti dell’Università del Salento, al via il laboratorio teatrale “Supereroi”, rivolto agli studenti abili e disabili dai 18 ai 99 anni: un’occasione, una possibilità di conoscenza, di espressione e di relazione, perché nel teatro si legittimano le differenze e si creano le condizioni perché ciascuno sia riconosciuto autenticamente nelle sue diversità. Il laboratorio – completamente gratuito – si terrà tutti i lunedì e i giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.30 presso l’Istituto Antonacci di Lecce (Via de Summa 1); il primo incontro di prova è in programma giovedì 14 gennaio 2016. Per informazioni e iscrizioni è possibile scrivere a integrazione.teatro@gmail.com.
L’attività teatrale è strumento di conoscenza e linguaggio espressivo, ma è soprattutto esperienza, coinvolgimento personale e recupero della totalità della persona. Comporta e consente una dilatazione dei tempi, la pazienza, la relazione, l’esaltazione, il sollievo, la liberazione, l’attesa, l’espressione corporea che supera i blocchi di comunicazioni solo verbali: tutto ciò ben si adatta alla logica dell’inclusione delle diverse abilità ed è questo il motivo che unisce la dimensione culturale del laboratorio teatrale alla sua dimensione formativa e sociale, con l’obiettivo di migliorare l’integrazione sociale delle persone con disabilità.
Il laboratorio vedrà infatti il coinvolgimento sia di studenti con disabilità sia di studenti abili che frequentano l’Università del Salento. Il gruppo sarà composto da 20/25 persone tra attori/conduttori, persone con disabilità, educatori, docenti, persone interessate al linguaggio teatrale: tutti condivideranno lo stesso percorso, la definizione degli obiettivi e dei contenuti, la partecipazione attiva alle attività, la messa in scena dello spettacolo finale.

labteatrale_integrazione

Il laboratorio verrà condotto dalle attrici Erika Grillo e Annarita Manigrasso, volontarie vincitrici del bando di servizio civile nazionale. Oltre a occuparsi della produzione di spettacoli e dell’organizzazione e direzione di eventi teatrali, Erika e Annarita sono impegnate da anni anche nella progettazione e realizzazione di percorsi teatrali rivolti all’integrazione sociale di minori con disagio, persone con disabilità, migranti, comunità meno abbienti. Durante il laboratorio i partecipanti avranno l’opportunità di incontrare diversi esperti della formazione teatrale.
  Lecce, 18 dicembre 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *