Spot Xylella, De Benedetto (FI): “Rinnegate le radici per pochi litri d’olio”

Infuriano le polemiche dopo la messa in onda dello spot dell’azienda Castria di Ginosa di Taranto. Di seguito l’intervento di Federica De Benedetto, vice coordinatrice Forza Italia Puglia.
23 novembre 2015
Foto trnews.it
“Non basta pagare multe salate nè scusarsi a posteriori. Diffondere uno spot come quello dell’oleificio tarantino, circolato nelle ultime ore sulle tv locali, significa rinnegare le proprie Radici. Perché quando rinneghi la tua Terra, perdi il diritto all’Identità. La Nazione è come un’anima, un principio spirituale fondato sulla consapevolezza di un’eredità millenaria di memoria.
E se noi – Italiani, Pugliesi e Salentini – stiamo assistendo allo sradicamento dei nostri alberi con le lacrime agli occhi, come se si infliggesse l’eutanasia a cittadini come noi, è anche per il bene comune dell’intera Regione. Perché la malattia non si propaghi ulteriormente. 
 Rinnegare le proprie Radici, agendo da sciacalli nei confronti della nostra economia e reputazione, è perdere se stessi. E non riesco a pensare a nulla di più triste che non sentire di appartenere alla Terra dei nostri Padri”.
Federica De Benedetto 
vice coordinatrice Forza Italia Puglia

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *