Sequestrati 10 kg di marijuana. Arrestato un leccese per spaccio di stupefacenti

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e delle coste, disposti dal Questore di Lecce, per prevenire attività illecite nelle ore notturne anche in area interessate dagli sbarchi, nella decorsa nottata, personale del Commissariato di Otranto ha rinvenuto in località Castro – zona porto un involucro in cellophane trasparente contenente circa 10 Kg. di sostanza stupefacente del tipo marjuana, oggetto di successivo sequestro, probabilmente abbandonata in mare nei giorni scorsi da trafficanti di migranti nel canale d’Otranto.
Sempre nell’ambito dei controlli straordinari del territorio, personale del locale Reparto Prevenzione Crimine, nella tarda serata di ieri, ha proceduto ad un controllo amministrativo all’interno di un circolo privato di Surbo, ove erano presenti circa 12 avventori di cui 10 già noti alle forze di polizia.
Uno di questi, 45enne del posto, custodiva all’interno del borsello nr. 6 involucri di cellophane trasparente contenenti un totale di gr. 3,10 di sostanza stupefacente del tipo cocaina.
Per tale motivo, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed associato alla locale Casa Circondariale di Lecce.
A seguito della conseguente ispezione del locale, gli operatori hanno rinvenuto nella zona servizi, precisamente nella cassettiera riposta sotto un lavabo, un paio di forbici, un nastro adesivo, un bilancino di precisione ed altri pezzetti di cellophane simili a quelli con cui erano stati confezionati i 6 involucri.
Durante il medesimo controllo, gli agenti hanno notato una seconda persona, anch’egli noto alle Forze di Polizia, il cui atteggiamento nervoso destava sospetti. Pertanto, gli operatori non hanno esitato ad eseguire un controllo mirato effettuando una perquisizione personale che ha portato al rinvenimento, nella tasca dei pantaloni,  di gr. 0.42 di sostanza stupefacente del tipo hashish.
Il predetto è stato segnalato al Prefetto per uso non terapeutico di sostanze psicotrope.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *