A SAN CESARIO DI LECCE LA PRIMA FIERA SOSTENIBILE DI SAN GIUSEPPE

Domenica, 23 aprile 2017, a San Cesario di Lecce torna la Fiera di San Giuseppe, che da quest’anno pone l’attenzione sulla sostenibilità ambientale grazie alla collaborazione tra l’associazione l’ Ausapieti, il Comitato Feste del paese e un gruppo di cittadini attivi. Della “Fera te San Giuseppe te la Stiddrha e lu Panaru” si hanno notizie già a partire dalla fine del 1800, anno in cui l’architetto Giulio Laudisa, illustre maestro di storia, raccontava che quando era bambino la fiera era conosciuta come “la fera te le cotume e te le segge” per la prevalenza espositiva di vasellame in terracotta e di sedie impagliate. Oggi, grazie alla collaborazione di numerosi cittadini  la Fiera di San Giuseppe
accoglierà molte realtà produttive sostenibili. I visitatori avranno modo di conoscere le realtà  sensibili del territorio, assaggiare prodotti locali derivati da agricoltura naturale, e rivivere gli antichi saperi attraverso le mani abili degli artigiani. Tra gli stand: apicoltori, aziende agricole bio, produttori di legumi, realtà vitivinicole, artigiani del legno e del riciclo, info point sulla canapa, vegan food, maestri della creta, panari, animazione e tanto altro! Alle ore 19.30 si terrà l’incontro pubblico dal titolo “Dai nostri campi: dall’autoproduzione alle nuove agricolture” condotto dal dott. Francesco Minonne con Casa delle Agricolture e Terra Rossa.
Domenica, 23 aprile dalle ore 9.00 fino a sera. Via Don Oronzo Margiotta (alle spalle del Municipio), San Cesario di Lecce.
La cittadinanza è invitata a partecipare.
Per info Ass. L’Ausapieti Rino Scardino 3478054070
David Casilli 3899840503
Associazione La Scìsciula, 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *