San Cesario di Lecce, assemblea cittadina contro l’apertura di una Discarica in agro di Cavallino, località le Mate

Con la delibera del 6 Marzo 2015 L’Assemblea dei Sindaci ATO PROVINCIA DI LECCE, ha approvato il progetto di realizzazione di una Discarica nuova di zecca in agro di Cavallino, località le Mate. 
Le discariche e l’attuale impiantistica minano inesorabilmente per loro natura insalubre la salute dei cittadini, e compromettono drammaticamente la salubrità dei territori. Perdita di salute comprovata dal catastrofico epidemiologico relativo a insorgenze di patologie altamente degenerative e letali con incidenze in costante aumento.

Considerate le gravose condizioni di vita in cui le comunità di San Donato e Galugnano, San Cesario, Caprarica, Cavallino, Lizzanello, e Lecce oramai versano da più di 15 anni a causa dei nauseabondi miasmi provenienti dalla vicina discarica sita in agro di Cavallino; Considerate le numerose segnalazioni fatte dai cittadini alla Polizia Provinciale a causa dei continui e insopportabili miasmi; Considerato il lento deturparsi del paesaggio rurale a causa della presenza di impianti industriali insalubri, fortemente impattanti per l’ambiente e incompatibili con la tutela della vocazione agricola e rurale dei luoghi; Considerata la necessità immediata di avviarsi verso la strategia Rifiuti Zero scongiurando così il permanere di condizioni di vita precarie ed estremamente pericolose per la salute degli abitanti, CHIEDIAMO CHE IL PROGETTO VENGA RITIRATO IMMEDIATAMENTE E CHE TUTTI I COMUNI SI AVVIINO VERSO LA STRATEGIA RIFIUTI ZERO, STRADA INDISPENSABILE PER POTER USCIRE DALL’INCUBO DELLE DISCARICHE E POTER RIPRISTINARE CONDIZIONI DI VITA DIGNITOSE!

All’ordine del giorno:
-Raccolta firme per fermare il progetto della nuova Discarica.

– organizzazione di una marcia.
– varie ed eventuali.

L’assemblea è un momento fondamentale di incontro e pianificazione, in cui i cittadini condividono idee e si organizzano per costruire un futuro migliore.

La Scisciula
13 maggio 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *