SAC SERRE SALENTINE: AL VIA I LABORATORI D’ANIMAZIONE TERRITORIALE IN 16 COMUNI

Quattro temi sul tavoloEsperienza, Arte, Ruralità e Terra, dal 24 ottobre 2016 si comincia da Maglie (Le). Incontri per un mese in 16 Comuni. 
La parola passa a cittadini, associazioni e operatori, affiancati da quattro Testimonial e un Facilitatore “eccellenti”.
Il Sistema Ambientale e Culturale (SAC) delle Serre Salentine costituitosi nel 2013, e che unisce ben 69 Beni Culturali e Ambientali appartenenti a 16 Comuni situati nel cuore della provincia leccese (Poggiardo, Botrugno, Cursi, Maglie, Miggiano, Minervino di Lecce, Montesano Salentino, Nociglia, Ruffano, San Cassiano, Sanarica, Scorrano, Specchia, Spongano, Supersano, Surano), è pronto ad affrontare una nuova ambiziosa sfida.  Musei, antichi Palazzi, Aule consiliari, ex Conventi, Teatri e Chiese, saranno questi i luoghi che ospiteranno – a partire da lunedì 24 ottobre 2016, con un primo evento dalle ore 16:30 fino alle ore 20, presso il Museo l’Alca di Maglie (Le) -, una serie di appuntamenti organizzati per un mese  (fino al 28 novembre) dal Centro di Educazione Ambientale e dal SAC Serre Salentine, che prevedono la partecipazione e il coinvolgimento di cittadini, associazioni, operatori e imprese, all’interno di quattro Laboratori di Animazione finalizzati a far emergere le potenzialità e l’offerta di ciascuna comunità, stimolando la creazione di appositi “itinerari di fruizione.

visual lab orizzontale

Le attività prevedono, in particolare, la realizzazione di 16 laboratori tematici, articolati in quattro ambiti:
  1. Laboratorio dell’Esperienza– Luogo pensato con lo scopo di condividere abilità e pensieri innovativi e per approfondire i modelli vincenti, condividere il know-how e le diverse pratiche, sviluppare i mezzi per creare la propria personale esperienza.
  2. Laboratorio dell’Arte– L’arte e i suoi processi creativi sono l’occasione per la narrazione del territorio, dei suoi luoghi e delle sue peculiarità, e per sperimentare nuove e differenti forme di fruizione del nostro patrimonio.
  3. Laboratorio della Ruralità– Persone, saperi, usanze e abitudini, sono la chiave per accedere al mondo rurale. Una porta culturale aperta ai visitatori, non più semplici spettatori, ma soggetti attivi e partecipi alla vita di un mondo arcaico, a cui tutti apparteniamo.
  4. Laboratorio della Terra– Un’occasione per un approccio integrato allo sviluppo delle risorse della terra, nelle sue molteplici manifestazioni, associando l’unicità̀ dei prodotti agro-alimentari alla celebrazione della storia del territorio, del suo paesaggio e del suo patrimonio culturale.
Sono 4 i Testimonial e un Facilitatore che affiancheranno durante tutti gli eventi coloro che interverranno durante i laboratori: Luigi Del Prete, presidente Fondazione Moschettini (Lab. Esperienza), Mauro Marino operatore associazione culturale Fondo Verri (Lab. Arte), Oreste Caroppo studioso e ricercatore naturalista (Lab. Ruralità) e Donato Fersino proprietario e gestore dell’azienda “Le Stanzie” di Supersano (Lab. Terra). E un facilitatore, Fabrizio Saccomanno, attore, regista e pedagogo teatrale che avrà il compito di coinvolgere e guidare i partecipanti nel percorso di animazione territoriale. Ad intervenire, inoltre, durante il primo evento di ogni laboratorio, saranno anche i Rappresentanti Istituzionali del CEA (Centro di Educazione Ambientale delle Serre Salentine) Soggetto Gestore del SAC Serre Salentine, con il Presidente del C.d.A. Dr. Antonio Fitto e il Direttore Generale Avv. Luigi Contino Circolone, il Presidente del SAC Serre Salentine e Sindaco di Poggiardo Dr. Giuseppe Colafati e tutti i Sindaci dei 16 Comuni coinvolti. Lunedì 24 ottobre a partecipare sarà il Sindaco di Maglie Dr. Ernesto TomaIl calendario delle attività e le modalità di iscrizione ai laboratori sono consultabili sul sito www.sacserresalentine.it oppure sulla pagina Facebook: SAC Serre Salentine.
Staff Comunicazione SAC Serre Salentine

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus