SAC : finanziati ulteriori progetti per oltre 200.000 euro

 Gli interventi finanziati riguardano sostanzialmente due operazioni: la prima è finalizzata alla creazione di servizi editoriali specialistici di promozione e comunicazione dell’offerta legata al progetto di valorizzazione culturale del SAC Arneo/Costa dei Ginepri per un importo di 35.000 euro. L’obiettivo è quello di accrescere la conoscenza e la divulgazione di beni e servizi di fruizione legati agli attrattori ambientali e culturali del SAC.
             La seconda, è incentrata sui servizi di valorizzazione culturale del sistema della creatività e innovazione del SAC per un importo di 170.000 euro. Queste ultime attività si sostanziano nella realizzazione di processi tesi alla valorizzazione dei beni “nodi attrattori” ed alla sperimentazione sul territorio di nuove forme di fruizione culturale integrata a sostegno dell’impresa formativa/ambientale e creativa, rafforzando così la rete tra le tante realtà polo d’attrazione, i territori ed i portatori di interesse del SAC,
Grazie a questi interventi, potremmo dare nuova linfa al turismo dei 14 Comuni del SAC Arneo/Costa dei Ginepri (di cui Nardò è Capofila),” – ha dichiarato il sindaco Marcello Risi –attraverso operazioni di animazione culturale in forma teatralizzata: incursioni e improvvisazioni, teatro di comunità, teatro del Sacro. 
Un contributo importante capace di dare strumenti, impulso e attuazione al grande serbatoio della Creatività di cui questo Territorio potenzialmente dispone e di cui arte di strada e valorizzazione delle tradizioni popolari sono solo alcuni degli esempi. Ci sarà spazio, poi, per   iniziative di potenziamento del Turismo Subacqueo Sostenibile
 “In pratica” –  ha aggiunto l’Assessore alla Cultura e Politiche Comunitarie Mino Natalizio- “queste nuove azioni del SAC, in continuità con le prime, non solo incrementeranno segmenti importanti del nostro turismo con le significative ricadute sull’intero comparto, ma daranno anche opportunità di lavoro ai soggetti che si aggiudicheranno i bandi pubblici per mettere in campo tali attività”.
7 novembre 2015

 

 

 

 

Taggato con: , ,

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *