Roma Capitale celebra l’11 ottobre la Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze

Roma, 10 ottobre 2017 – Stimolare la diffusione di una cultura del rispetto e della prevenzione della violenza e della discriminazione di genere, promuovendo azioni di sensibilizzazione. Con questo obiettivo l’Amministrazione capitolina celebrerà, come previsto da una memoria di Giunta, la Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze (11 ottobre) e aderisce alla Campagna ‘indifesa’, iniziativa organizzata da ‘Terre des Hommes’ che propone interventi e percorsi sul tema della prevenzione quale strumento chiave per arginare il fenomeno della violenza e del maltrattamento dei bambini e delle bambine.

In occasione dell’11 ottobre in Piazza del Campidoglio verrà esposto lo striscione arancione con la scritta ’11 OTTOBRE: Giornata Mondiale delle bambine e delle ragazze’. Sarà, inoltre, garantito un pieno coinvolgimento di tutti i territori  attraverso il ‘Manifesto indifesa per una città a misura delle bambine e delle ragazze’. In un’ottica di sistema saranno poi inserite nel Piano Sociale Cittadino e nei Piani di Zona attività, soprattutto in ambito educativo e scolastico, efficaci per la prevenzione, il contrasto e il recupero su ogni forma di violenza, anche di genere.

La tutela di bambine e ragazze e il contrasto alla discriminazione di genere sono due temi strettamente interconnessi. Per rafforzare i diritti su entrambi i piani occorre promuovere azioni di sistema a più livelli, che partano da un coinvolgimento organico ed efficace dei territori per arrivare ad un impegno delle istituzioni tramite apposite campagne e la promozione di percorsi educativi sin dai primi anni di scuola. Diffondere una cultura consapevole costituisce il miglior antidoto contro ogni forma di violenza e discriminazione”, sottolinea l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre.

La parità di genere è un diritto umano fondamentale oltre che un obiettivo ricompreso all’interno dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite il cui raggiungimento passa anche da una necessaria sensibilizzazione di uomini e donne alla cultura del rispetto e della prevenzione della violenza. In quest’ottica, l’adesione al Manifesto Indifesa vuole essere espressione dell’impegno costante dell’Amministrazione capitolina in direzione del superamento di stereotipi e discriminazioni di genere, a partire dai più piccoli, proprio dalle bambine e ragazze di cui domani ricorre la Giornata Mondiale“, osserva l’assessora a Roma Semplice Flavia Marzano.

La ricorrenza di date come questa deve servirci come leva per scardinare la patina di indifferenza o di negazione di quanto può disturbare la nostra sensibilità, certi come siamo che lo sfruttamento e la violenza  riguardi i bambini solo in casi più che eccezionali. Contrastare la violenza, e la violenza sui bambini, richiede il ricorso a valori certi, primi fra tutti quelli costituzionali, la loro difesa e la loro diffusione. E questo è l’impegno della forza politica che sostiene la Giunta dell’attuale amministrazione capitolina”, evidenzia la Presidente della Commissione capitolina delle Elette Gemma Guerrini.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus