Roma, Canili. Pelonzi (PD): Interrogazione su“ Verifica su norme di salvaguardia dei lavoratori e efficienza servizio”

“Come annunciato in precedenza oggi ho presentato una interrogazione urgente per conoscere gli intendimenti della Sindaca Raggi e della giunta circa la volontà di incontrare gli ex lavoratori che da 4 giorni  protestano  sulle impalcature dell’Arco di Giano. Nel merito chiedo anche la verifica sul  rispetto delle norme di salvaguardia dei lavoratori che sono parte integrante del  bando e un piano di assunzioni che lo rispetti. Chiedo inoltre di sapere  quali iniziative   intende  predisporre l’amministrazione comunale al fine di ripristinare la legalità e l’efficienza del servizio che ad oggi ci risulta completamente interrotto a seguito  del subentro della società Agri Aversano di Caserta. Infine, a fronte del drastico taglio in bilancio dei fondi destinati alle strutture comunali di ricovero dei cani e dei gatti, chiedo di conoscere come si intenda assicurare il benessere degli animali, la tutela dei lavoratori e i servizi per gli utenti che quotidianamente si rivolgono al servizio pubblico dei canili comunali.
Prima dell’inizio dei lavori dell’Assemblea capitolina incontrerò i lavoratori dei canili municipali tra cui anche coloro che per protesta sono saliti sulle impalcature dell’Arco di Giano. Sottolineo ancora una volta  che solo grazie al loro senso di responsabilità  negli ultimi 9 mesi, benché licenziati, le strutture comunali hanno continuato a fornire un regolare  servizio che è riuscito a garantire, attraverso un sistema di autogestione,   sia l’assistenza agli animali che al pubblico.”
E’ quanto dichiara in una nota il consigliere capitolino del Pd Antongiulio Pelonzi.

 

Taggato con: , , , ,

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *