IL RITORNO DEGLI OTTAVI SCUDETTO TRA MARTINA – ALESSANDRIA IN DIRETTA TV

Ottanta minuti che valgono il passaggio del turno alle finali di Cesena. Gli Allievi Nazionali del Martina vogliono continuare il loro sogno e per andare avanti dovranno ribaltare quel risultato che nel match di andata ha visto i biancazzurri cadere per 2-1. Ma proprio quel gol in trasferta tiene accesa la speranza del passaggio del turno. Inoltre, così come già accaduto in altre occasioni, si accenderanno le telecamere di Studio 100. Infatti la gara Martina-Alessandria sarà trasmessa domenica 29 maggio alle ore 15 sul canale 15 del digitale terrestre, sui canali  875-879 della piattaforma Sky e in streaming sul sito www.studio100.it. 
La squadra biancazzurra ha ripreso a pieno regime la preparazione in vista del match che vale una stagione, a un passo da quel sogno coltivato sin dall’inizio dell’anno. Il percorso che conduce al return mach vede l’analisi di ciò che è successo in Piemonte. Angelo Oliva, capitano dei martinese, racconta come “la gara contro l’Alessandria non l’abbiamo approcciata nei migliore dei modi. Abbiamo sofferto un po’ la loro aggressività anche se sono riusciti a realizzare due gol su calcio da fermo, ossia su una punizione e un rigore. Dal canto nostro, abbiamo fatto vedere a sprazzi il nostro valore palla a terra nella prima frazione. Negli spogliatoi il mister ci ha caricato e ci ha fatto capire che se giocavamo sfruttando le nostre qualità potevamo recuperare. In effetti, pronti via, Verdicchio è andato vicino al gol e abbiamo preso fiducia abbiamo cominciato a giocare come sapevamo. Il gol segnato rende la partita di ritorno a Maruggio apertissima. Ci sarà sicuramente la carica del pubblico ma  servirà che noi mettiamo in campo tutto ciò che abbiamo per giocare la classica partita perfetta. Sono convito che ce la faremo perché siamo 23 leoni e abbiamo in mente un solo obbiettivo  arrivare a Cesena. Uniti ce la faremo”.
Come sottolineato da Diana, è stato Lello Verdicchio nella ripresa a creare scompiglio in avanti. “Secondo me abbiamo sentito un po’ troppo la tensione della gara – spiega l’attaccante del Martina -, poi siamo stati bravi a reagire anche se era troppo tardi. Il gol ci da speranza. Sicuramente ribalteremo il risultato e andremo a giocarci le finali a Cesena. Siamo un grande gruppo e in questo momento siamo più uniti di sempre perché siamo consapevoli di poter arrivare alle finali. Domenica vogliamo vincere”.
Infine Roberto Iezzi il quale parla più i una sorpresa iniziale. “Hanno messo in campo tanta grinta e il loro pressing nella prima metà di gara ci ha spiazzati. La scossa utile è arrivata tra il primo e il secondo tempo quando ci siamo guardati negli occhi e abbiamo capito che dovevamo rimediare almeno in parte al primo tempo:  così è stato! La gara di domenica la stiamo preparando come abbiamo preparato tutte gli altri match di questa stagione, da gruppo, tutti insieme con un solo obiettivo”.
25 maggio 2016
Francesco FRIULI (Resp. Comunicazione Settore Giovanile AS Martina 1947)

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *