Ricordando Renata

Nardò si è riempita di giovani studenti, anziani, famiglie e bambini per ricordare Renata Fonte, assassinata il 31 marzo 1984 dalla mafia. La manifestazione ha visto la partecipazione di Don Luigi Ciotti, ispiratore e fondatore di Libera e del Magistrato Gian Carlo. ”Io chiederò nella preghiera a Dio che dia una bella piedata, la piedata dolce di Dio a Nardò, perché nessuno, ma proprio nessuno, nessuno si senta posto e si senta arrivato” ha dichiarati Don Ciotti, da una piazza poco affollata . Nardò purtroppo, e questa è una nostra considerazione, non ha saputo ricordare.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus