RICONOSCIUTO AGLI PSICOLOGI RUOLO NELLA SELEZIONE DELLE COMMISSIONI INVALIDI CIVILI, CIECHI E SORDOMUTI

L’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia esprime piena soddisfazione per la delibera ASL BA 1922 del 7 novembre 2016, che ridefinisce i criteri valutativi dei candidati per l’arruolamento quali componenti delle Commissione Invalidi Civili e per quelle relative ai Ciechi Civili e Sordomuti. La delibera prende atto del ricorso presentato al TAR Puglia dall’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia unitamente al Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, dove si chiedeva l’annullamento della delibera DG n.628/16 avente ad oggetto il Bando Pubblico per il conferimento degli incarichi a componenti delle Commissioni, che non prevedeva al suo interno la figura dello psicologo, ignorando la sentenza positiva già ottenuta nel 2012 dall’Ordine pugliese presso il TAR Lazio.
Sulla base del deliberato contenuto nel provvedimento citato, oggi gli psicologi possono partecipare alle selezioni per componenti delle Commissioni Invalidi Civili e per quelle relative ai Ciechi Civili e Sordomuti della ASL Bari. La Psicologia, insieme alle altre branche specialistiche, può fornire il suo contributo per determinare i benefici in favore dei cittadini ai sensi delle Leggi 104/92 e 68/99.
Enzo De Gennaro

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *