Regionali 2015-M5S Nardò: gli scrutatori vengano scelti tra i disoccupati

All’amministrazione ed ai cittadini,
inviamo l’ennesima proposta a favore di una gestione intelligente e giusta della vita comunale.
Per il terzo anno chiediamo di affrontare la difficile composizione del regolamento comunale sulla nomina degli scrutatori per le elezioni.
Ad oggi gli scrutatori vengono scelti nominativamente, senza criteri oggettivi e trasparenti, dai politici che compongono la commissione elettorale.
A questo modo arbitrario opponiamo il nostro metodo di scelta che assicura una percentuale consistente a chi è disoccupato o con un reddito basso, ma assicura anche una fascia di giovani, studenti ed anche lavoratori.
Un sistema quindi che non si basa sulla conoscenza personale ma su criteri trasparenti e controllabili.
Come abbiamo fatto precedentemente (visto che purtroppo non ancora siamo presenti nelle mura comunali), “regaliamo” questa proposta all’amministrazione.
Un’occasione unica per chi nei vari consigli comunali si è lamentato più volte di questa grave lacuna nella gestione della macchina amministrativa.
Quindi ci rivolgiamo ai consiglieri comunali ed alla commissione elettorale per la valutazione della bontà della proposta e ricordiamo che un sistema del genere è stata usata in altri Comuni d’Italia con grande successo. Basta copiarla e farla propria. Il tutto per il solo beneficio di tutti i cittadini, senza nessun tipo di disparità.
La partecipazione all’attività politica è il primo passo verso una politica trasparente, giusta ed oculata.
Delegare e disinteressarsi del proprio territorio ci ha portato fin qui.
È decisamente ora di cambiare.
Nardò, 21/04/2015
MoVimento Cinque Stelle Nardò.

 

scrutatori

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus