REFERENDUM, M5S: “EMILIANO PARLA DI ‘SUA’ BATTAGLIA? DOV’ERA NEGLI ULTIMI 3 ANNI?”

Riteniamo le dichiarazioni apparse su alcuni mezzi di stampa nelle quali Emiliano parla del Referendum come di una “Sua battaglia” affermando di aver “avuto successso” assolutamente fuori luogo. E denotano scarissimo rispetto istituzionale nei confronti di tutti coloro movimenti politici, associazioni, comitati che si sono battuti per questa causa. Purtroppo è la dimostrazione lampante di come il governatore intendesse vivere questo referendum non come una occasione per fare del bene alla nostra regione ma come un terreno di scontro politico con Renzi. Cosa avremmo dovuto dire noi del Movimento 5 Stelle allora che a differenza di Emiliano non abbiamo scoperto solo oggi quanto stava facendo il suo stesso partito ma lo andiamo denunciando da tre anni con il tour “Giù le mani dal nostro mare” su tutte le spiagge pugliesi. Non a caso, secondo i dati SWG il 41% dei votanti al referendum è del Movimento 5 Stelle, qualcuno dovrebbe ricordarlo al Presidente che ci auguriamo che adesso trovi finalmente il tempo per governare la Puglia. E’ triste dirlo ma questa gente del PD perde il pelo ma non il vizio, quando decideranno di iniziare a fare politica per il bene del territorio e non per il loro tornaconto personale sarà sempre troppo tardi. Quando capiranno che a decidere di questioni importanti non possono essere coloro che hanno deciso di “non partecipare”? E comprendere che è arrivato il momento di modificare le regole e prevedere referendum senza quorum?
20 aprile 2016
 I consiglieri regionali M5S (Rosa Barone, Gianluca Bozzetti, Cristian Casili, Mario Conca, Grazia Di Bari, Marco Galante, Antonella Laricchia e Antonio Trevisi)

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus