RALLY: SILVESTRI A CINGOLI E CELLAI A POMARANCE. GLI STERRATI DEL MACERATESE E GLI ASFALTI DELLA VAL DI CECINA ATTENDONO IL DUO DELLA CASARANO RALLY TEAM

Casarano (Le), 18 novembre 2016. Nonostante si stia vivendo l’ultimo scorcio di stagione, non si arresta l’ascesa di partecipazioni targate Casarano Rally Team. Dopo l’esperienza in circuito della settimana passata, la squadra salentina è chiamata, schierando due equipaggi ad un altro week end impegnativo e stavolta su un duplice fronte: Rally Balcone delle Marche in programma a Cingoli nel maceratese e Rally day di Pomarance di scena nei dintorni dell’omonimo comune sito nella parte meridionale della provincia di Pisa.
Nell’affascinante contesto degli sterrati cingolani, nella gara che segna il giro di boa del Raceday Rally Terra ci sarà Emanuele Silvestri, driver laziale che ha nei suoi intenti quello di portare sul traguardo finale i frutti del proficuo lavoro svolto nelle prime due gare del Challenge, dove il binomio pilota-vettura è risultato veloce e di grande affidabilità nonostante l’esigua esperienza sui fondi sterrati. Sulle bianche e velocissime speciali dell’entroterra marchigiano il due volte vincitore della Five Hundred Cup proverà a contrastare efficacemente il passo dei quotati avversari, confidando sia nell’ottimo potenziale della Mitsubishi Lancer Evo 9 gommata Pirelli e iscritta in classe N4, una delle vetture con cui il team DGR Sport di Cassino svolge l’appagante attività rallystica in ambito nazionale ormai da diversi anni, ma anche sulla forte motivazione dimostrata nei due precedenti confronti. Un’arma in più, con la quale il pilota romano cercherà in chiave Raceday di difendere e consolidare l’attuale seconda posizione nella classifica provvisoria della categoria che ingloba le vetture 4×4 di stretta derivazione di serie. Per via di un concomitante impegno sportivo preso in precedenza, a condividere con lui l’abitacolo non ci sarà l’amico Mirko Liburdi ma Andrea Guerretti, navigatore fiorentino di affermata esperienza e che con Silvestri fece coppia nell’edizione 2011 del Rally Autodromo di Vallelunga.
La partecipazione di Emanuele Silvestri, di Andrea Guerretti, della Scuderia Casarano Rally Team della DGR Sport a questa edizione del Rally Balcone delle Marche assume un significato che va ben oltre l’aspetto puramente sportivo. Vuole anche essere intesa come un abbraccio simbolico, un gesto di solidarietà, amicizia e vicinanza al popolo umbro e marchigiano duramente colpito negli ultimi mesi dai tragici eventi sismici.
Passando al Rally Day di Pomarance, con i colori della compagine pugliese si schiera il fiorentino Luca Cellai deciso a voltare pagina e a cancellare gli ultimi week end difficili che lo hanno visto protagonista. Il trentunenne di Bagno a Ripoli, al suo primo gettone di presenza nella gara che ha come teatro di sfida i colli dell’Alta Val di Cecina, avrà a disposizione la Mini John Cooper Works allestita secondo le specifiche del gruppo Racing Start con la quale confida di potersi giocarsi le proprie carte per ritrovare il convincente livello di competitività. La vettura infatti è stata di recente sottoposta a un corposo “lifting” ad opera della WLT di Pistoia che ha interessato soprattutto la gestione elettronica. In abitacolo Cellai potrà fare tesoro di tutti gli insegnamenti e della grande esperienza di Iacopo Innocenti, copilota di lunga e proficua militanza accanto a nomi del calibro tra gli altri di Bruno Bentivogli, Stefano Bizzarri e Rudy Michelini, piloti quest’ultimi con i quali ha vinto due edizioni del Città di Pistoia e una del Trofeo Maremma.
La Gara: 9°Rally Balcone delle Marche, Cingoli (Macerata), 19-20 novembre 2016.
Sabato 19: Ore 8.30/13.00 verifiche amministrative, sportive e tecniche c/o Palazzetto dello Sport e Zona Impianti Sportivi, via Cerquatti Cingoli (Mc).
Ore 11.00/14.30 test con vetture da gara in località Colognola-Valcarecce nel comune di Cingoli (Mc). Ore 14.00/18.00 Ricognizioni autorizzate con vetture di serie (massimo 3 passaggi per ogni p.s.). Ore 19.01 partenza prima sezione e immediato ingresso nel riordino notturno in Viale Valentini a Cingoli (Mc).
Domenica 20: Ore 8.01 uscita riordino e ingresso assistenza; da percorrere 176,88 km di cui 46,26 per le 6 prove speciali previste (Santo Stefano, Panicali e Castelletta da ripetere 2 volte). Previsti 22 controlli orari (1+21), 3 parchi assistenza e altri 3 riordini ubicati tutti presso la Zona Impianti Sportivi di Cingoli (Mc).Ore 15.50 arrivo finale e premiazione in Viale Valentini a Cingoli (Mc).
La Gara: 3°RallyDay di Pomarance, Memorial “Francesco Parenti”, Trofeo “Giovanni Doni”, Pomarance (Pisa) 19-20 novembre 2016.
Sabato 19: Ore 8.30/12.30 Ricognizioni autorizzate con vetture di serie (massimo 3 passaggi per ogni p.s.). Ore 14.00/18.30 verifiche amministrative e sportive c/o Ganesh 0588, viale Cercignani e tecniche c/o Carrozzeria Autocentro, Zona Art.le Pomarance (Pi).
Domenica 20: Ore 8.30 partenza da Piazza Costituzione a Pomarance (Pi); da percorrere 212,40 km di cui 34,89 per le 6 prove speciali previste (Valle della Trossa e Montecatini Valdicecina da ripetere 3 volte). Previsti 15 controlli orari, 3 parchi assistenza e 2 riordini ubicati tutti presso la Zona Artigianale di Pomarance (Pi). Ore 16.25 arrivo finale e premiazione in Piazza Sant’Anna a Pomarance (Pi).
Nella fotografia allegata (di Leonardo D’Angelo): Emanuele Silvestri e Mirko Liburdi in azione nel precedente appuntamento del Raceday Rally Terra,  il Rally della Val d’Orcia.
                                                                                                                                         Ufficio Stampa CASARANO RALLY TEAM
                                                                                                                  Alessandro Rizzo                                                                                                               

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *