Raggi, Roma non farà mai nessun passo indietro davanti violenza neofascista “E’ inaccettabile; vicini a famiglia aggredita e agli agenti feriti”

Roma, 28 settembre 2017 – “Roma non farà alcun passo indietro davanti agli atti di violenza neofascista di cui si è reso protagonista un gruppo di persone che questa mattina ha impedito ad una famiglia italiana di origine eritrea di entrare nella sua nuova casa. Queste persone hanno aggredito anche i vigili urbani e gli agenti di polizia, lanciando sassi e sampietrini. Hanno ferito alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine. Quanto accaduto è inaccettabile”. Così in una nota la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Io, la mia Giunta e tutta l’Amministrazione capitolina siamo vicini alla famiglia e la abbracciamo forte. A loro dico: siamo con voi e non vi lasceremo soli. Siamo fermamente convinti che l’inclusione e la legalità siano la strada da percorrere per non cadere nel buio dell’intolleranza”, aggiunge.

“Ringrazio la Polizia locale di Roma Capitale e le forze dell’ordine. Faccio i miei auguri di pronta guarigione agli agenti che sono rimasti feriti durante questo barbaro attacco”, conclude Raggi.

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *