“Premio Internazionale di Danza Città di Gallipoli”: il Balletto del Salento vola sul podio

Grandi risultati per la Scuola Danza Balletto del Salento di Trepuzzi della Maestra Vera Giannetto che si è distinta con le sue allieve nel corso della prima edizione del “Premio Internazionale di Danza Città di Gallipoli”. Il concorso di danza, con la direzione artistica di Gisella Biondo, si è tenuto lo scorso 3 e 4 luglio presso il Teatro Italia di Gallipoli e ha compreso quattro stili: danza classica, modern, contemporary, hip hop.

Di ogni categoria e sezione hanno avuto accesso al Galà Finale, andato in scena nella serata di ieri, solo i primi tre classificati fra i quali poi sono stati decretati i vincitori assoluti.

La Giuria, di fama internazionale, ha potuto contare su personalità di livello: Flaminia Buccellato, direttrice artistica del Balletto di Roma; Bill Goodson, celebre coreografo che nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti del calibro di Michael Jackson e Stevie Wonder; Gianluca Colonnelli, insegnante e coreografo di danze urbane; Mattia De Salve, ballerino di danza contemporanea formatosi nella scuola di Gisella Biondo per poi lavorare in tantissime compagnie internazionali.

In questo contesto di elevata professionalità e competenza, le ballerine del Balletto del Salento hanno saputo spiccare sul prestigioso palco dando prova di tutta la formazione e lo studio alle spalle oltre che di un notevole talento. Tutte le allieve della scuola danza di Trepuzzi che hanno preso parte al concorso si sono classificate brillantemente: Martina Miglietta, 10 anni, ha conquistato il primo posto nella sezione danza classica per la categoria solisti children; Giorgia Cazzolla, 12 anni, ha ottenuto il secondo posto nella sezione danza contemporanea per la categoria solisti allievi; Giulia Vittoria Miglietta, 13 anni, è arrivata al terzo posto nella sezione danza modern per la categoria solisti allievi; infine Ludovica Bottazzo, 15 anni, oltre ad aver vinto il primo posto nella sezione danza contemporanea per la categoria solisti junior, ha ricevuto direttamente dalla direttrice del Balletto di Roma una borsa di studio per l’anno accademico 2017/2018 presso la rinomata istituzione della danza nella Capitale. Le ultime due, Ludovica Bottazzo e Giulia Vittoria Miglietta, al momento sono impegnate a seguire il “World Dance Movement The International Workshop” per il quale avevano vinto una borsa di studio in occasione del concorso Bari Danza 2017. Il workshop internazionale, che si svolge in contemporanea in Spagna e in Italia, è diretto da Michèle Assaf, Fondatrice e Direttrice Artistica del World Dance Movement, e rappresenta una grande occasione di crescita per le ballerine del Balletto del Salento che stanno arricchendo il proprio bagaglio di esperienze sempre più formative e importanti.

“Sono felice di poter dare alle mie allieve l’opportunità di accedere a realtà così importanti e professionistiche – ha dichiarato la Maestra Vera Giannetto a margine della manifestazione- Grazie alla basi e alla formazione costante che cerchiamo di  fornire presso il Balletto del Salento, le ballerine possono davvero accedere a realtà che aprono la strada ad un futuro da professioniste. La preparazione che trasmettiamo nello studio della danza classica è il tramite per potersi esprimere in tutti gli altri stili, dalla danza contemporanea al modern. Queste ballerine sono una nuova generazione che si fa avanti a grandi passi nel mondo della danza a livello professionale e io sono fiera di esser loro accanto in questo  cammino”.

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus