PORTO CESAREO: PESCATORI DENUNCIATI PER PESCA DI FRODO

Nelle prime ore di questa mattina, nell’area protetta dell’Oasi di Porto Cesareo, dove è vietata la pesca,  il personale della Squadra Nautica della Questura di Lecce ha colto in flagranza di reato quattro pescatori, di cui due di Gallipoli e due di Veglie, a bordo di due distinte imbarcazioni da diporto, intenti a pescare ricci di mare.
A seguito dell’attività di polizia in mare, i pescatori sono stati denuncianti in stato di libertà per il reato di pesca di frodo ed il pescato consistente in 800 ricci per un’imbarcazione e 400 per l’altra è stato rigettato in mare, in quanto ancora vivo.
21 settembre 2016

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus