Porto Cesareo, Albano: “I comuni di Porto Cesareo e Nardò si muoveranno uniti”

“Per evitare ogni strumentalizzazione che fomentino divisioni e astio, preciso che il protocollo su fognatura e depurazione del 2015 è definitivamente superato. Il presidente Emiliano ha esplicitamente indirizzato l’Aqp verso impianti al massimo grado di depurazione e successivo affinamento e ha testualmente detto che non vorrebbe “neanche una goccia di acqua depurata versata in mare”.
Ha inoltre giudicato “assurdo” il divieto di ravvenamento della falda preannunciando azioni per il cambio delle norme vigenti. I comuni di Porto Cesareo e Nardò si muoveranno uniti per raggiungere gli obiettivi delle due comunità cittadine contro ogni maldestro tentativo di rinfocolare attriti e divisioni per sempre sepolti”. 
                                  Salvatore Albano
7 Novembre 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *