Polo Museale Neritino: lavori in corso

Continuano gli interventi dell’Amministrazione Comunale per concretizzare l’istituzione del Polo Museale Neritino quale nodo attrattore per lo sviluppo culturale e turistico della nostra città.
Infatti, nei giorni scorsi sono stati emanati dalla giunta e dagli uffici comunali due importanti atti. Il primo riguarda l’aggiudicazione definitiva dei lavori di adeguamento e ristrutturazione del Museo del Mare di via Marinai d’Italia, che saranno coordinati dall’assessore ai lavori pubblici Antonio Filograna. Il secondo interessa l’approvazione del progetto esecutivo di “Recupero e Valorizzazione di una parte del Castello degli Acquaviva da destinare a contenitore culturale”.
Il Museo del Mare sarà destinato alla musealizzazione di reperti archeologi recuperati dai nostri fondali marini, nonché a laboratorio di restauro degli stessi ritrovamenti sottomarini; mentre gli ambienti da recuperare nel Castello degli Acquaviva dovrebbero ospitare anche l’Archeologia Urbana di Nardò (romana e messapica).
“Facendo un sunto dello stato di attuazione del Polo Museale Neritino – dichiara l’Assessore alle Politiche Culturali e Comunitarie Mino Natalizio – oltre al Museo della Memoria e dell’Accoglienza e all’Acquario Marino, entro la prossima estate aprirà i battenti, presso il ristrutturato Chiostro di S. Antonio (da non confondere con la sala convegni), il Museo della Preistoria. E sempre entro la bella stagione, potrebbero essere attuati interventi per una migliore fruizione dell’Ecomuseo diffuso dell’Archeologia Costiera di Nardò (per cui è stata inoltrata nei giorni scorsi istanza di riconoscimento regionale). Sul fronte delle realtà Museali private (Museo della Civiltà Contadina e il Museo Archeologico dei Ragazzi), invece, nelle prossime settimane potrebbero essere definiti i relativi protocolli d’intesa per dare il via alla sinergia pubblico – privato prevista nel progetto dell’istituendo Polo Mussale Neritino”.
“Stiamo procedendo spediti – affermano il sindaco Marcello Risi e il vicesindaco Carlo Falangone – per realizzare l’ambizioso progetto del Polo Museale Neritino entro il 2015, nella consapevolezza che questa importante realtà culturale rappresenterà uno degli assi trainanti dello sviluppo anche economico del nostro territorio”.
23 febbraio 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus