POLiTICA: L’Assessore del Comune di Nardo’ Mino Natalizio risponde alla Consigliera Bianco

Quando si è poco informati su argomenti importanti e si pretende pure di discuterne, si rischia di dire inesattezze così come sta avvenendo sul caso dello smaltimento delle cosiddette “ecoballe” nella discarica REI in contrada Castellino – Vignali.
La Consigliera Bianco evidentemente non ha compreso a pieno i termini della discussione, oppure se lo ha fatto, da brava consigliere di opposizione preferisce provare strumentalizzare la questione. Infatti, quanto riferito dal Sindaco Risi e dal sottoscritto in commissione, dimostra l’esatto contrario di quello che lei va asserendo nel comunicato che ci riguarda.
Durante tali interventi, abbiamo evidenziato come secondo la nostra ipotesi il codice CER 191212 sia riferibile al rifiuto proveniente dallo scarto della lavorazione per la produzione delle cosiddette ecoballe. Pertanto, nella discarica REI potevano essere smaltite, a nostro avviso, solo gli scarti delle lavorazioni delle ecoballe stesse e non le ecoballe nel loro insieme. La differenza è palese a tutto, almeno che non si vogliano chiudere occhi ed orecchie.
Inoltre, abbiamo sottolineato come i controlli della Provincia sui rifiuti accatastati per anni a Cavallino andavano effettuati per tempo e non dopo essere stati, in parte, già conferiti alla REI.
Consigliera Bianco, più chiaro di così… Altro che avvitarsi su se stessi…Mino Natalizio 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *