PIAZZETTA SANT’ANTONIO, ARRIVANO LE TELECAMERE. I dispositivi saranno installati nei prossimi giorni, stop a vandali e balordi

Arrivano le telecamere in piazzetta Sant’Antonio, riqualificata di recente e purtroppo diventata negli ultimi tempi terreno di scorribanda di vandali e balordi. L’amministrazione comunale ha “sposato” un progetto sperimentale di videosorveglianza e monitoraggio del territorio, presentato da Alphalabs srl (società leader a livello nazionale nel settore della ricerca e sviluppo di soluzioni nell’ambito della sicurezza), che prevede il controllo dell’area attraverso dispositivi di videosorveglianza e quindi un sistema di Urban Management Security e app per dispositivi mobili che possono utilizzare i soggetti autorizzati dall’ente. I lavori di installazione inizieranno nei prossimi giorni.
“Cominciamo con questa sperimentazione in piazzetta Sant’Antonio – fa sapere l’assessore all’Ambiente e alla Polizia Locale Graziano De Tugliee con la prospettiva del PON Legalità 2014/2020 cercheremo di catturare risorse per monitorare tutto il cuore antico della città, più fragile e delicato. Cominciamo da quest’area non a caso, perché negli ultimi tempi pare sia diventata il terreno preferito di chi ha deciso di vivere fuori dalle regole della civiltà e del buon senso. Siamo convinti non sia più il tempo della tolleranza oltre ogni limite, ma occorrono sistemi e risorse umane per garantire sicurezza e un’azione efficace contro gli incivili. Per questo parlerò con il prefetto e chiederò che la nostra città possa avere più uomini negli organici delle forze dell’ordine, che oggi sono pericolosamente sguarniti”.
“Il centro storico è una bomboniera e va difeso – commenta il consigliere delegato alle politiche per il centro storico Cesare Dell’Angelo Custodeper cui l’amministrazione comunale ha fatto benissimo ad avviare questo progetto. È un vero peccato che qualche perfetto incivile si accanisca contro luoghi che sono preziosi e sono di tutti e soprattutto recentemente restituiti alla collettività a seguito di un’azione di riqualificazione”.
“Non possiamo consentire – evidenzia il consigliere con delega alla Sicurezza Augusto Greco – che luoghi molto delicati come piazzetta Sant’Antonio diventino il bersaglio dei balordi. Oggi le telecamere di videosorveglianza sono una soluzione piuttosto efficace per individuare i vandali e per monitorare altre situazioni, per cui ben vengano in quest’area e anche altrove se possibile”.
                                                                                                                 Ufficio Stampa

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *