PAOLO PERRONE: “SENTENZA CONFERMA LINEARITA’ E CORRETTEZZA DI FITTO”

La Corte di Appello di Bari ha assolto l’ex Ministro Raffaele Fitto “perché il fatto non sussiste” nel processo di secondo grado La Fiorita.
“E’ una sentenza – commenta il sindaco Paolo Perrone –  che dimostra l’estraneità ai fatti contestati e conferma la linearità e la correttezza del percorso politico-amministrativo da sempre intrapreso dall’europarlamentare.
Per questa ragione sono molto soddisfatto per l’esito del processo Fiorita e colgo l’occasione per ribadire tutta la stima che da sempre nutro nei confronti dell’amico Raffaele invitandolo a proseguire con maggior impegno e serenità la sua attività politica e istituzionale nell’esclusivo interesse della collettività per ridare fiducia all’intera classe politica, troppe volte finita indistintamente nell’occhio del ciclone”.
30 SETTEMBRE 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *