Niccolò Fabi in concerto con Gnu Quartet

Ultimo appuntamento, tra quelli organizzati nell’ambito della rassegna
“Mediterraneo Insieme” in Piazza Salandra ,domani giovedì 27 agosto alle ore 21, 30 con il Concerto di Niccolò Fabi e Gnu Quartet.
Concerto in acustico per uno dei cantautori più apprezzati del panorama musicale italiano, accompagnato da un quartetto d’archi , il Gnu Quartet , con cui Fabi ha intrapreso e continua la via della sperimentazione e della qualità tecnica.
Niccolò Fabi in questa estate 2015 è impegnato a portare la sua musica in giro per l’Italia accompagnato dal Gnu Quartet, dopo un anno straordinario con Daniele Silvestri e Max Gazzè. Dopo il tour segreto che ha visto Niccolò Fabi in locali, centri culturali e piccoli club che investono in musica emergente, l’estate 2015 ha visto il cantautore romano dividersi tra musica e letteratura, tra festival musicali e concerti accompagnato dal quartetto GnuQuartet. Grande attesa per la tappa a Nardò, dove domani sera in Piazza Salandra, Niccolò Fabi presenterà i brani del suo repertorio con nuovi ed eleganti arrangiamenti, con momenti intimi e acustici.
Gli Gnu Quartet hanno una storia e un profilo trasversali che partono da lontano. Dopo anni d’appaganti esperienze individuali nella musica classica, brasiliana, jazz e d’autore, nell’arrangiamento, come compositori ed autori, con sconfinamenti nel teatro colto e comico e nel cinema, quattro amici s’incontrano nuovamente, sotto la stella della P.F.M., per festeggiare il compleanno di Faber al teatro Nazionale di Milano. Da questo battesimo inaspettato, dall’entusiasmo per la musica senza preconcetti, dall’alchimia di gioia e ricerca, nasce un quartetto dal sound personale ed eclettico. A testimonianza dell’impegno trasversale dei componenti del gruppo stanno le numerose collaborazioni con artisti di ambiti apparentemente lontani. Il Gnu Quartet ha al suo attivo progetti in corso, da poco terminati o in piena maturazione con Gino Paoli, Simone Cristicchi, L’Aura, New Trolls, Giorgio Conte, Giulia Ottonello, Dolcenera, P.F.M., Niccolò Fabi, Vittorio De Scalzi, Oscar Prudente, Giua, Federico Sirianni, Pier Cortese e il soprano Francesca Rotondo .
Ricordo che una nota dell’amministrazione comunale, a firma dell’assessore alla valorizzazione del centro storico, Maurizio Leuzzi , già diramata il 24 agosto , ha precisato quanto segue :
“Per il concerto di Niccolò Fabi, in previsione di un’affluenza di pubblico molto maggiore rispetto agli altri concerti di “Mediterraneo…insieme”, e per la conseguente necessità di garantire il massimo dell’ordine e della sicurezza, l’Amministrazione ha ritenuto utile prevedere un servizio di prenotazione e assistenza per i posti a sedere numerati, servizio curato dal responsabile del service. La spesa di €. 5 a persona, relativa a tale servizio, ha però ingenerato equivoci sulla effettiva gratuità del concerto. L’Amm.ne ha pertanto deciso di farsi carico anche di questa spesa aggiuntiva, così da consentire anche a coloro i quali avranno la necessità o il piacere di assistere al concerto da seduti, di poterlo fare del tutto gratuitamente al pari degli altri spettatori, rassicurando al contempo turisti e fans di Niccolò Fabi sulla totale gratuità del concerto che l’Amm.ne ha il piacere di offrire loro. Chi ha già prenotato è quindi invitato a presentarsi all’ufficio informazioni per il rimborso. La prenotazione del posto a sedere resterà valida, e si invitano gli interessati a prenotare gli altri posti a sedere ancora disponibili, presso lo IAT tel. num. 0833 836928. “
26 agosto 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus