Nardò:riparte la mensa nelle scuole. Servizio affidato alla Turigest s.r.l.

 
Lunedì riparte il servizio di refezione scolastica nelle scuole della città. Come annunciato dal sindaco Pippi Mellone qualche giorno fa, dunque, è stato completato in pochissimo tempo l’iter burocratico che ha consentito prima la revoca dell’affidamento a La Fenice srl e successivamente il subentro nel servizio della Turigest srl, che figura in posizione immediatamente successiva alla prima nella graduatoria della gara d’appalto. Dopo i 174 casi di tossinfezione alimentare registrati nei bambini che lo scorso 18 ottobre hanno usufruito dei pasti delle mense scolastiche della città, le positività al tampone faringeo e salmonella di 23 dipendenti de La Fenice e la sospensione da parte della Asl Lecce dell’attività del centro cottura di Galatone, l’amministrazione comunale ha proceduto prima a una sospensione cautelare del servizio il 7 novembre, quindi alla interruzione definitiva del rapporto, ovviamente nell’interesse di preservare i bambini da ogni rischio e quindi di tutela della loro salute. Oggi si volta pagina e il servizio sarà svolto da Turigest alle stesse condizioni, tempi e modalità con cui è stato aggiudicato.
“È stata una corsa contro il tempo – sottolinea il sindaco Pippi Melloneper la quale devo ringraziare gli uffici, il segretario generale e la stessa azienda che subentra in un servizio fondamentale per la nostra comunità e che sin da subito ha mostrato grande disponibilità. Abbiamo fatto tutto con grande prudenza, nel pieno rispetto delle norme, nell’interesse dei bambini. Sono sicuro che stiamo per iniziare una nuova era per la refezione scolastica in città, fatta di qualità, di attenzione e di responsabilità”.
                                                                                                                 Ufficio Stampa

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *