NARDO’ VIA BONFANTE, AL VIA I LAVORI DI RIFACIMENTO DEL MARCIAPIEDE

È pronto ed è stato già approvato dalla Giunta guidata dal sindaco Pippi Mellone (con delibera n. 345 del 3 luglio) il progetto di riqualificazione dell’area di via Bonfante in cui insisteva la palma ornamentale la cui corona si è staccata lo scorso 31 maggio (e che è stata poi eradicata). Si tratta di un intervento di riqualificazione del tratto di marciapiede in corrispondenza del negozio di ferramenta e all’intersezione con via Don Milani che prevede la sistemazione del marciapiede e dell’asfalto adiacente e la conservazione delle due piante di Pinus Pinea. Il progetto è stato redatto dal geometra Stefano Caputo e comporta una spesa complessiva di 8 mila e 300 euro. I lavori sono stati affidati alla ditta Sme Strade Srl di Copertino e avranno inizio già lunedì prossimo, anche in considerazione delle attuali condizioni di sconnessione del marciapiede e dell’asfalto e delle relative situazioni di pericolo.

“Questo intervento – spiega il sindaco Pippi Melloneva a risanare finalmente una ferita che si trascina da anni. La caduta della palma purtroppo ha rallentato l’iter e ci ha costretti a una lieve modifica progettuale e a un piccolo allungamento dei tempi. A causa di questo breve tratto di via Bonfante per anni il Comune ha dovuto rimborsare tanti pedoni che sfortunatamente sono stati vittime delle condizioni assurde del marciapiede e della strada. Una situazione incredibile che nessuno ha mai pensato di risolvere, preferendo esporre i pedoni ai rischi e poi risarcirli per le cadute. Un altro triste simbolo della città in macerie che abbiamo ereditato e che pazientemente stiamo ricostruendo”. 

Ufficio stampa

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus