Nardò: una sede per la Banda “Terra D’arneo”

Diffidate dalle IMITAZIONI
Da questa estate, qualche concittadino più attento, ha notato un certo cambiamento nell’ambito bandistico mentre magari a qualcuno è sfuggito qualcosa. Così, cogliamo l’occasione per chiarire un po’ le idee e far luce su quello che sta succedendo in questo periodo, nella banda, a livello locale.
Il concerto bandistico “Terra d’Arneo” città di NARDO’, è una REALTA’.
Tutto inizia quando 6 giovani neretini, decidono che non è più possibile accettare che Nardò, non abbia un concerto bandistico autoctono.
I più attenti fanno notare che la banda, fra servizi funebri ed ecclesiastici, c’è sempre stata a Nardò
Ma attenzione.
La banda presente prima sul territorio, non era quella della nostra città ma faceva riferimento ad un’altra associazione di un altro paese. Ed è proprio questo il punto. I giovani musicisti di Nardò si sono fatti una domanda: Perché una città così grande come la nostra, non ha una sua banda con sede, riferimenti e musicisti del posto?
E fu così che da Luglio, Daniele Ruggeri, Matteo Ingusci, Enrico Manieri, Felice Inno, Andrea De Giorgi e Luca Pano (con il beneplacito di Piero Plantera, responsabile dell’associazione musicale) decidono di prendere in mano le redini di quel che resta della vecchia banda “Terra D’Arneo” e di riportarla in vita. L’inizio non è stato dei più semplici, fra sgambetti in corsa e invidia altrui, ma i ragazzi si sono fatti coraggio e sono andati avanti con le proprie forze.
Buona la prima. Festa di S. Gerardo. Il concerto bandistico fa la sua prima uscita lasciando tutti a bocca aperta. Musicisti in ordine e per file parallele, niente cellulari o chiacchiericci: si pensa solo a suonare! 26 elementi, tutti con un nuovo abbigliamento, più fresco e al passo con i tempi ma soprattutto con lo stemma della nostra città sul petto! Anche sugli strumenti, ora, spicca perentorio il nostro toro!
Applausi e.. Bis! Anzi.. Tris!! Festa patronale di San Gregorio e San Giuseppe patriarca a conferma che, i risultati arrivano, se le cose vengono fatte bene e alla luce del sole, con onestà, impegno, costanza e con qualche piccolo sacrificio. L’associazione musicale con annesso concerto bandistico, a questo punto, torna ai fasti di una volta. Riportando a Nardò la centralità della banda, cosa che mancava da qualche anno.
Il prossimo step. L’associazione musicale ora aspetta che l’amministrazione comunale, mantenga la promessa fatta nei mesi scorsi e dia la possibilità ai loro iscritti di poter usufruire di una sede, la quale, poi, dovrebbe diventare focolaio di iniziative e processi, atti a facilitare l’avvicinamento dei giovani al mondo della musica e della realtà bandistica. I ragazzi in questione, con l’ausilio della sede, si sono prefissati alcuni obbiettivi. Attivare nel breve/medio periodo corsi di avviamento alla musica, laboratori musicali creativi, dare tutto il supporto possibile per agevolare la nascita di band e sfruttare l’associazione come veicolo per nuovi eventi culturali e manifestazioni artistiche.
Ora non ci resta che andare avanti e perseguire il sogno. Nel frattempo l’appuntamento che vi diamo, è per il 25 aprile, prossima uscita pubblica del Concerto Bandistico “Terra D’Arneo” città di NARDO’!
Info. Ass. Musicale “Terra D’Arneo” responsabile: Piero Plantera 3273863322
Info. Conc. Bandistico – capobanda artistico: Daniele Ruggeri 3407371973
Matteo Ingusci
12 aprile 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *