NARDO’, TEATRO: ARRIVI E PARTENZE – OVVERO STORIE IN VALIGIA

Secondo appuntamento con le domenicali di Piccoli Sguardi al Comunale di Nardò. Domenica 29 novembre, ore 17.30, ARRIVI E PARTENZE – OVVERO STORIE IN VALIGIA, dove, tra un treno che parte e uno che arriva, scopriremo le tante storie racchiuse nelle valigie, narrate nel magico momento dell’attesa, quando il tempo si sospende, come nelle fiabe, nei sogni…come nel teatro.
Sulla tratta ferroviaria Ancona–Roma, dai piccoli paesi delle Marche, fino agli anni Sessanta, si potevano trovare dei particolari viaggiatori, i corrieri, che carichi di enormi valigioni prendevano il treno della notte per arrivare a Roma, in mattinata, consegnare le loro merci (uova, selvaggina, verdure, piccoli oggetti ecc.) ed essere poi di ritorno in serata. A loro è dedicato e ispirato questo spettacolo. Attilio, l’ultimo corriere rimasto, tutti i giorni alla stessa ora va alla sua stazioncina carico di valigie, valigione, valigette: il suo lavoro è stato soppiantato dal moderno commercio, ma lui non disdegna di riaprire le sue valigie per raccontare le storie improbabili che vi sono racchiuse: fiabe, leggende, storie lunghe, storie brevi, comiche, tristi, terribili e che prendono vita proprio da quegli oggetti(verdure, uova, vestiti…) che in quelle valigie hanno viaggiato per anni. L’attore, narrando, fa da tramite tra il mondo reale e il mondo fantastico degli oggetti, conducendo i bambini per mano attraverso il gioco teatrale, scoprendo i sentimenti e le emozioni insite nelle storie .
Ideazione e interpretazione: Gianfrancesco Mattioni – Regia: Silvano Fiordelmondo, Gianfrancesco Mattioni, Diego Pasquinelli – Scenografia: Marina Montelli
L’inizio degli spettacoli è alle ore 17.30, ma dalle 16.30 il teatro vi aspetta anche quest’anno per una deliziosa MERENDA DA FAVOLA! Torna l’ iniziativa dello scorso anno che ha reso il Teatro Comunale uno spazio in cui le famiglie si ritrovano per stare insieme in allegria e leggerezza, condividendo con i propri bimbi e con gli amici un tempo senza ritmi serrati e rilassato, tra una favola ed un po’ di dolcezza.
Biglietto: € 5,00
Ingresso gratuito per i bimbi al di sotto dei 3 anni e per i nonni che li accompagnano
28 novembre 2015

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *