Nardò, si è costituita la sezione cittadina dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani)

Comunicato stampa ANPI Sezione di Nardò

In data 1 Luglio 2017 a Nardò, si è ufficialmente costituita la sezione cittadina dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani) il cui direttivo è costituito dal Presidente Gianfranco D’Eramo,dal Vicepresidente Laura Ragogna,  dal Segretario verbalizzante Loredana Giliberto, dal Segretario amministrativo Anna Rita Colopi e dai Consiglieri Claudia Raho e Francesca Marcuccio.

La storia non è uno sterile elenco di date e avvenimenti, la storia è la realtà, è ciò da cui proveniamo e a cui tendiamo. La sezione  di Nardò, fedele agli storici obiettivi dell’ANPI, nasce dall’esigenza di resistere ad ogni forma di fascismo, di razzismo e di  discriminazione, ad ogni forma di prevaricazione sulle fasce più deboli e bisognose del tessuto sociale.

La Resistenza oggi come ieri è una scelta consapevole nel segno della Libertà.

La cultura ‘Partigiana’ è costituita da uomini e donne, che hanno scelto e deciso di sacrificare le loro vite per un bene comune, lottare per un un futuro di Libertà, comunione, pace e tolleranza.

L’ANPI di Nardò si propone pertanto, come scopo principale, quello di proseguire, nel nome di quegli alti valori, la battaglia per la giustizia e la democrazia e di essere baluardo contro i rigurgiti antidemocratici e neofascisti.

Obiettivi dell’ANPI saranno quindi la valorizzazione del ruolo storico svolto dalla lotta partigiana anche mediante la promozione di ricerche e testimonianze, la difesa dal vilipendio e dal revisionismo, il sostegno ideale ed etico dei “valori di libertà e democrazia” alla base della Costituzione della Repubblica Italiana del 1948 nata dalla Resistenza.

La sezione cittadina sarà intitolata a Giuseppe Carrino che, allievo nell’arma dei carabinieri, si arruolò tra i partigiani durante la resistenza in Piemonte  con il nome di battaglia Lecce e morì il 31marzo del 1944 a soli 21 anni con altri tre giovani partigiani a Feletto Canavese, vittima di  un’imboscata tesa dai nazifascisti durante un’operazione alla ricerca di materiale esplosivo.

ANPI (Associazione Nazionale Partigiani Italiani) Sez. Cittadina di Nardò.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus