NARDO’: SANTO STEFANO TRA LE BELLEZZE DELLA CITTÀ. Visita culturale (con prenotazione) organizzata dall’associazione DieNneAvventura

“Galatone mi ha dato i natali, a Nardò fui educato… la città, fra quante ne ho vedute, e secondo il mio parere, è collocata nella più gaja e ridente pianura… ed ogni cosa che nasce nel territorio neritino è ottima”.  Antonio de Ferrariis, detto Il Galateo, così descrive la città di Nardò, l’antica Neretum che nasconde nel suo vasto territorio testimonianze dell’uomo sin dalla preistoria. Ispirata da Il Galateo, l’associazione DieNneAvventura ha voluto dedicare la giornata di Santo Stefano alla cultura e alla conoscenza delle bellezze della città di Nardò, in un evento che rientra nell’ambito di Magie di Natale, la rassegna di eventi natalizi dell’amministrazione comunale.
Tauro non bovi – Nardò e la sua storia, infatti, è una vera e propria visita culturale che consentirà di percorrere il centro storico neretino, partendo dalla Cattedrale e Basilica Minore e lasciandosi coinvolgere dalla sua storia e dall’elegante austerità delle arcate che nascondono i volti sacri dipinti da artisti del passato. Nelle numerose tappe, ognuna delle quali con una sua peculiarità, è prevista una tappa in Piazza Salandra, in passato Piazza Municipio e ancor prima Piazza delle Legne, dove i monumenti di diversa datazione si legano in un perfetto connubio: la Guglia dell’Immacolata, il Sedile, la chiesa di S. Trifone, la sede dell’Università. Nardò è anche teatro con il bellissimo edificio progettato alla fine del XIX secolo, ma è originalità con l’eclettismo artistico della raffinata Chiesa di S. Domenico e devozione con la Chiesa di S. Antonio da Padova. E ancora sono previste soste presso i numerosi palazzi della città tra cui il Palazzo Vescovile, Palazzo de Pandi, Palazzo Personè, caratterizzati dalle differenti architetture. Non mancherà il bellissimo portale barocco di via Lata e, soprattutto, l’imponente e austero Castello.
Il ritrovo è previsto alle ore 14:50 di lunedì 26 dicembre presso la Basilica Cattedrale e, alla fine, è previsto un aperitivo completo di piatti tipici e buon vino. Il costo della partecipazione per i soci DieNneAvventura è di 10 euro, mentre per i non soci è di 12 euro (comprende il costo della guida certificata e della degustazione). La prenotazione è obbligatoria al numero di telefono 347 6105658, anche con whatsapp.                                                                                                       
                                                                                                                 Ufficio Stampa

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus