Nardò: rinnovato il rapporto di affetto tra la comunità neretina ed il popolo armeno

In un momento di particolare attenzione per l’Armenia ed il suo popolo, con le parole del Santo Padre e della cancelliera tedesca Angela Merkel, il sindaco di Nardò, Pippi Mellone, rinnova il rapporto di affetto tra la comunità neretina ed il popolo armeno.
In una missiva, inviata all’Ambasciatrice della Repubblica d’Armenia in Italia, Victoria Bagdassarian, il sindaco di Nardò ha espresso la volontà di rafforzare il rapporto di amicizia tra la Città e i fratelli armeni, auspicando che i rapporti già in essere abbiano a proseguire e rinsaldarsi ulteriormente e che si rafforzino quei sentimenti di pace e condivisione di intenti.
Parole di apprezzamento sono state espresse dall’Ambasciatrice che, 
“sicura che il Santo Patrono Gregorio veglierà sul Suo mandato, sulla città e sui cittadini tutti di Nardò”, ha inviato al primo cittadino i suoi migliori auguri per l’impegnativo incarico di Sindaco della Città.
Come si ricorderà i rapporti tra Nardò e l’Ambasciata Armena sono affettuosi e cordiali sin dal 2007.
Nel marzo 2012, peraltro, il comune di Nardò ha approvato una delibera, dal profondo significato simbolico, per il riconoscimento del genocidio armeno. La delibera fu proposta dall’allora consigliere comunale Arch. Giancarlo De Pascalis. Nardò fu una delle primissime città d’Italia (la quinta in Puglia, dopo Bari, Conversano, Trani e Casamassima) a legarsi, sotto l’egida del comune santo Patrono, San Gregorio Illuminatore, ai fratelli d’Armenia.

Agostino Indennitate
29 giugno 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus