NARDO’: A PALAZZO PERSONÈ IL PITTORE E POETA NERETINO MAURIZIO MAGLIO. L’artista si è appena aggiudicato la sezione Letteratura dello Spoleto Art Festival

Pittore naif conosciuto e apprezzato e ora anche poeta. Maurizio Maglio, neretino 49enne, fresco vincitore dello Spoleto Art Festival Art in the City 2016, è stato ricevuto a Palazzo Personè dal sindaco Pippi Mellone, dall’assessore alla Cultura Francesco Plantera e dal consigliere Gianluca Fedele, per ricevere i ringraziamenti dell’amministrazione comunale e della città. Agli amministratori Maglio ha consegnato una pergamena con il testo de Gli angeli, la poesia che gli ha consentito di guadagnare il prestigioso riconoscimento nella kermesse umbra, da anni una delle più importanti manifestazioni artistiche e culturali del panorama nazionale. L’artista neretino, nei giorni scorsi, è stato insignito del premio nella sezione Letteratura in una suggestiva cerimonia a Palazzo Mauri a Spoleto.

Maglio 1

“Complimenti a Maurizio Maglio – ha commentato il sindaco Pippi Mellone – e grazie a lui per il lustro e il prestigio che sta dando alla nostra città, non solo con il premio a Spoleto. Il suo straordinario talento nella pittura, per il quale da anni gira l’Italia e l’Europa in mostre ed esposizioni, è senza dubbio una bellissima risorsa per questa città. Non sono un esperto, ma devo dire che ho apprezzato tantissimo le sue opere. Nardò gli è debitrice, per quanto possibile speriamo di stargli accanto in questa importante carriera artistica”. 
Maurizio Maglio è nato a Nardò nel 1967. Ha vissuto a lungo all’estero (Francia e Germania) con la sua famiglia, emigrata per lavoro. Ha preso per la prima volta in mano tele e colori all’età di 33 anni, scoprendo una passione e una vena artistica che hanno reso centrale la pittura negli ultimi anni della sua vita. Nel frattempo è maturata anche la passione per la scrittura e la poesia, evidentemente apprezzabile e apprezzata almeno quanto quella per l’arte pittorica. 
                                                                                                                  Ufficio Stampa, 30 settembre 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *