Nardò: Note d’autore con Raffaele Casarano, Mirko Signorile e PaolaTurci

Un successo la prima manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale all’interno di “Nardò 365”, la mini-rassegna per il Ponte dell’Immacolata. 
Raffaele Casarano e Mirko Signorile, con la partecipazione come ospite speciale di Paola Turci, hanno incantato gli spettatori presenti in piazza Salandra. Incentivare l’offerta turistica e culturale della città e del territorio, all’insegna della valorizzazione dei luoghi, della storia e della natura e soprattutto in nome della destagionalizzazione, è ciò che si propone l’assessore alla cultura Francesco Plantera che ha dato il via alla rassegna. 

 

 

 

P_20161207_232658 P_20161207_214953 P_20161207_215359 P_20161207_223313 P_20161207_232044 P_20161207_232547

Nardo 365 prosegue con due appuntamenti molto suggestivi che consentiranno di “mettere in vetrina” un profilo praticamente sconosciuto del parco di Portoselvaggio e il caratteristico entroterra di Nardò. Oggi, giovedì 8 dicembre, infatti, è in programma Le calcare di Portoselvaggio, un inedito percorso di mini trekking all’interno del Parco, che ospita numerose testimonianze di calcare (impiegate agli inizi del secolo scorso per la produzione di calce attraverso la cottura della pietra calcarea, sono un importante esempio di archeologia industriale). Il ritrovo è alle ore 10 nell’area parcheggio della strada provinciale 286 (il grande parcheggio di Uluzzo), la partenza alle 10:15. Seguendo la traccia che va parallela alla strada e al muretto si arriverà alla prima calcara, quasi di fronte al cancello del parco di località Uluzzo. Da qui si scenderà per la pista tagliafuoco e, seguendo tracce minori e altre tagliafuoco, si raggiungeranno diverse calcare. Si scenderà poi fino alla baia e si risalirà per raggiungere il punto di partenza. È necessario abbigliamento idoneo a una passeggiata in ambiente naturale ed è consigliabile portare l’acqua da bere. Il percorso è in collaborazione con Avanguardie e informazioni e prenotazioni sono possibili al numero di telefono 349 3788738. L’auspicio è che questa iniziativa serva all’opera di recupero e valorizzazione delle calcare all’interno del Parco di Portoselvaggio e della Palude del Capitano.
Venerdì 9 dicembre ci sarà invece Tra vigne e masserie, un tracciato in bicicletta incastonato tra la memoria umana – fatta di strutture rurali, cioè casini, furnieddhi e colombaie – e quella geologica, in cui roccia e terra sono protagoniste sullo sfondo del nostro lento procedere. Si tratta di un percorso storico-paesaggistico tra varie tipologie di masserie lungo percorsi antichi e strade del vino. Il ritrovo è fissato alle ore 10 alla masseria Torre Nova di Portoselvaggio, da dove si partirà verso masseria Brusca, masseria Sciogli, la torre colombaia, la masseria di Carignano grande e i vigneti Bonsegna. È necessario abbigliamento idoneo a un percorso in bicicletta su fondo sia asfaltato che sterrato ed è consigliabile portare l’acqua da bere. Anche il bici-tour è in collaborazione con Avanguardie (a cui ci si può rivolgere per il noleggio di una bicicletta). 
Nardò 365 è il progetto dell’amministrazione comunale finalizzato alla destagionalizzazione dell’offerta turistica e culturale e ammesso a finanziamento InPuglia 365 Por Puglia FESR FSE 2014/2020. Una proposta articolata e integrata con musica, arte, cultura, natura e enogastronomia, con la quale Nardò entra, di fatto, nel variegato calendario regionale di eventi e appuntamenti, finalizzato a proporre una offerta turistica e culturale finalmente destagionalizzata, e nel collegato circuito di promozione nazionale.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus