Nardò, Mirella Bianco: “stiamo degenerando nel caos… se questa è una rivoluzione!”

La Rivoluzione è arrivata, e non è né rosea né rosa. Ho aspettato a lungo, ho accolto la richiesta di quanti hanno ripetuto, come un disco incantato “lasciateli lavorare”. Ma adesso non si può più stare in silenzio. Quel “lasciateli lavorare” si è trasformato, giorno dopo giorno, in un “lasciateli nominare”. Aspettavo risposte positive per la città, ho atteso con pazienza per capire le intenzioni del sindaco che, finché è stato all’opposizione, ha contestato con urla e irruenza, tutto e tutti.
Ora è il momento di mettere in atto ciò che ha predicato e promesso; assistiamo invece all’incessante raffica di “nomination”, usando un termine a cui ci siamo abituati coi reality show, ma la politica non è uno show e qui stiamo degenerando nel caos. Altro che problemi della città! Finora abbiamo visto solo assegnazione di incarichi e un modo di fare politica che tradisce le aspettative di chi credeva di votare persone con una formazione giuridica di tutto rispetto e, paradossalmente, si ritrova ad aver consegnato la città in mano a un drappello di persone incapaci di convocare perfino un Consiglio comunale nel rispetto dei tempi previsti dalla legge.
Addirittura, l’assunzione di un sesto dirigente, con delibera n.295 del 28 luglio – come suggerito da altri membri dell’opposizione – sembrerebbe addirittura illegittima: tutti tasselli di uno stesso puzzle che ci conferma che questa città, la seconda più grande della provincia dopo Lecce, è in mano a persone incompetenti e soprattutto che il sindaco, come consigliere di opposizione e come candidato, ha mentito ai suoi elettori. Ultima nota dolente, la scelta dei quattro nomi esperti per il Nucleo di Valutazione in cui, devo dire con grande rammarico, non figura neppure una donna. Se questa è una rivoluzione!
Mirella Bianco
Consigliera comunale del Comune di Nardò (Conservatori e Riformisti)
Nardò, 4 agosto 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *