Nardò, Lorenzo Siciliano (PD): “è bene reintrodurre in Città e nelle marine le isole ecologiche”

La raccolta differenziata porta a porta, nel nostro Comune, ha
segnato, come è noto, un decisivo punto di svolta nella vita di
centinaia di famiglie che non erano abituate a questo nuovo
sistema di raccolta dei rifiuti. Giunto in ritardo, rispetto a decine e
decine di Comuni di Puglia, sta rappresentando un incivilimento
del modo di trattare i rifiuti prodotti nelle nostre case, visti non più
come uno spreco, ma come una risorsa. La percentuale di raccolta
differenziata, tuttavia, è ancora molto bassa, aggirandosi intorno al
23 %, considerato che, in primis, è da poco più di anno che
quest’ultima è a pieno regime e poi perché moltissimi cittadini,
purtroppo, preferiscono disfarsi dei rifiuti di ogni genere, attraverso
l’abbandono lungo strade di campagna e terreni in periferia.
Sanzionare in maniera esemplare questi incivili che per deprecabili
irragionevolezze inquinano il nostro territorio deve essere,
sicuramente, una priorità. Ma non si può pensare, tuttavia, che
questo indegno fenomeno venga debellato dall’oggi al domani. A
tal fine è bene reintrodurre in Città e nelle marine le isole
ecologiche che rappresentano, indubbiamente, un modo concreto
per evitare se non totalmente, almeno in parte, l’abbandono dei
rifiuti. Isole ecologiche che dovranno essere monitorate h24 grazie
a delle telecamere di video sorveglianza per evitare che, come
accaduto in passato, vandali di ogni specie le danneggino in ogni
modo, rendendole da ecologiche a discariche a cielo aperto in
pieno centro abitato. Comprendo bene che per fare questo occorre
una presa di posizione ed un impegno notevole da parte
dell’azienda operante nella raccolta rifiuti, ma non si può
prescindere dalla tutela di questa terra e dalla prevenzione di ogni
forma di inquinamento. Abbiamo il dovere di puntare alla strategia
rifiuti 0, e per farlo c’è bisogno della massima sensibilizzazione
della comunità al fine di far comprendere a chi ancora non lo
avesse compreso, come detto, che i rifiuti sono una risorsa e non
semplice immondizia.

Lorenzo Siciliano

5 novembre 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *